Martedì 01 Giugno 2010

Selezioni Bocuse d'Or
Zanoletti a Ginevra

Alberto Zanoletti, vincitore della Seleziona Italiana del Bocuse d'Or, è in partenza per Ginevra, dove lunedì 7 giugno gareggerà con altri 19 chef europei per conquistare un posto alla finale del Bocuse d'Or di Lione. Alle Selezioni Europee prenderanno parte: Germania, Austria, Belgio, Croazia, Danimarca, Spagna, Estonia, Finlandia, Francia, Ungheria, Islanda, Italia, Malta, Paesi Bassi, Polonia Regno Unito, Slovacchia, Svezia e Svizzera.

Di questi, solo dodici approderanno a Lione per il concorso mondiale il 25 e il 26 gennaio 2011 nell'ambito del Sirha, le Rendez-vous Mondial Restauration & Hôtellerie che si svolgerà nella cittadina francese (EUREXPO) dal 22 al 26 gennaio prossimi. A Lione saranno in 20 a contendersi l'ambita statuetta d'oro. Zanoletti si porterà a Ginevra il commis Andrea Toppi, del ristorante Marchesino di Milano; il coach Francesco Baldissarutti, sous chef del ristorante Perbellini di Isola Rizza; con loro Giancarlo Perbellini, presidente del Concorso Italiano, che ha seguito passo passo gli allenamenti della squadra nazionale.

Dopo la vittoria italiana, il giovane chef della Locanda Armonia di Trescore Balenario si è allenato due volte alla settimana provando, riprovando e migliorando i due piatti con gli ingredienti richiesti dal concorso: l'halibut e il vitello. Il campione italiano porterà le due ricette presentate a Bergamo: Carrè di vitello in crosta di pancetta e salvia e Halibut profumato ai sapori del Mediterraneo. «Ho dato il massimo per arrivare preparato a Ginevra – afferma Zanoletti – Insieme alla squadra ho messo a punto i due piatti in modo che esprimano al meglio il gusto mediterraneo».

A Ginevra Zanoletti giungerà con tutto il calore e l'appoggio della Giuria che ha partecipato alla Selezione Italiana. Diversi gli stellati che hanno consigliato, indirizzato e offerto suggerimenti al giovane chef, in particolare Chicco Cerea e Giovanni Santini. Ma non solo, qualcuno ha offerto anche i prodotti della propria terra, come Pino Cuttaia che invierà a Ginevra per Zanoletti il pomodoro di Licata. La trasferta svizzera sarà seguita anche da una delegazione ufficiale dell'associazione Promozione del Territorio, alla quale prenderà parte Carlo Spinetti, presidente dell'associazione, Paolo Malvestiti, presidente della Camera di Commercio di Bergamo e tutto lo staff dell'Accademia del Gusto, guidato da Daniela Nezosi che ha accompagnato Zanoletti in questi duri mesi di preparazione.

Appuntamento, quindi, a Ginevra lunedì 7 giugno 2010 alle ore 8,40, box 5. La proclamazione del vincitore avverrà nel tardo pomeriggio di martedì 8 giugno. Le Selezioni Europee del Bocuse d'Or si svolgeranno nell'ambito del Salone Gourmet che si apre a Ginevra il 6 giugno. Per chi volesse partecipare all'iniziativa, è stato organizzato un pullman che partirà da Bergamo (piazzale Ascom-Gs di Borgo Palazzo) alle 7 di lunedì 7 giugno con rientro previsto per le 23. L'iniziativa è gratuita ed è necessaria la prenotazione ( tel. 035 4120180-183).

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags