Martedì 26 Aprile 2011

Cucina della salute
A lezione da Tondini

La prevenzione del cancro si fa in cucina Sempre più studi confermano che un'alimentazione sana e un'attività fisica costante sono correlate alla marcata riduzione di alcune forme tumorali. Lo ha confermato il dottor Carlo Tondini, direttore dell'Usc di Oncologia Medica degli Ospedali Riuniti di Bergamo, nella relazione tenuta a conclusione di un corso di “cucina del benessere” che si è svolto alla Saps di Lallio.

Consegnati gli attestati a 22 partecipanti al corso di cucina della salute. Il naturopata Vladimiro Colombi ha commentato i fattori benefici degli ingredienti che hanno caratterizzato il menù: la curcuma, dalla sua azione antitumorale; lo zenzero, un potente antiossidante; i cereali integrali, dalla provata azione antitumorale nei confronti del cancro dell'apparato gastro-intestinale. Lo chef Andrea Buccoliero di Piacenza ha realizzato un menù assai apprezzato dai molti buongustai ed amanti della buona tavola presenti alla serata.

Questa la successione dei piatti: brisettine di farro all'olio extravergine con crema di caprino al wasabi e carpaccio di spada affumicato; gamberone al vapore marinato con zenzero e agrumi di Sicilia; piccolo stufato di polpo e patate; crespelle integrali con lattuga e ricotta in salsa di zucchine; riso basmati integrale alle verdure con spuma di caprino e crema di carote e curcuma; rollé di tacchino con bastoncini di verdure accompagnate con patate saltate in salsa di soia; parfait glacé allo zenzero con salsa di fragole; caffè e sbrisolona di mandorle; pane ai cinque cereali, piccoli pani al rosmarino, grissini di kamut e papavero, focaccia genovese al farro.

«E' stato un vero successo - ha ribadito Bruno Martinelli, direttore del corso - un segnale forte e chiaro che oggi qualcosa sta cambiando nello stile di alimentazione della gente, oggi si può vivere bene coniugando una cucina che promuove il nostro benessere senza rinunciare al piacere del gusto». Hanno fatto parte dello staff organizzativo del corso la dottoressa Nadia Dalla Costa laureata in Scienze dell'alimentazione e la dottoressa Alessandra Bollani, esperta organizzatrice di eventi. I programmi futuri? «Certamente - continua Martinelli - non ci fermeremo qui. Il prossimo settembre e poi in dicembre lo chef Andrea Buccoliero ci stupirà con “I dessert della salute”: crostate, dolci al cucchiaio, biscotteria, croce e delizia del nostro palato, saranno improntati alla cucina sana e quindi ai sapori del benessere. Abbiamo in progetto per il prossimo autunno a Bergamo anche un corso base di cucina per principianti, dedicato in particolare alle giovani coppie».

Agli interessati l'invito a visitare il sito www.cucinasana.it.
Per informazioni e prenotazioni 335-1355643, [email protected]


Roberto Vitali

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags