Mercoledì 15 Febbraio 2012

Bocuse d'Or Italia
I 3 finalisti in gara

Il Comitato Organizzatore del Bocuse d'Or Italia ha selezionato i nominativi dei candidati che il giorno 20 febbraio accederanno alla finale della selezione italiana per aggiudicarsi l'onore di rappresentare la nostra nazione a Bruxelles, gareggiando tra i venti migliori chef europei.

Una dozzina le candidature pervenute. Il regolamento quest'anno prevedeva la presentazione di un dossier particolarmente dettagliato e la commissione (costituita da Giancarlo Perbellini, presidente del concorso e titolare del ristorante Perbellini di Isola Rizza; Carlo Spinetti, presidente dell'Associazione Promozione del Territorio e Antonio Santini, titolare del ristorante Dal Pescatore di Canneto sull'Oglio) ha posto minuziosa attenzione nell'esaminare ciascuna candidatura, vagliando, oltre alla professionalità e alle capacità degli chef, anche gli aspetti caratteriali di predisposizione alla competizione e gli elementi motivazionali che hanno spinto ciascuno di loro a presentarsi alla selezione.

I tre finalisti

Alfio Ghezzi - Locanda Margon (Ravina - TN)
Massimo Larosa - Il Mosaico (Casamicciola Terme, Isola d'Ischia -NA)
Andrea Serravezza - Resort Tenuta Tresca (San Cassiano - LE)

La sfida avrà luogo il giorno 20 febbraio all'Accademia del Gusto (Osio Sotto - BG) con inizio alle ore 8. I candidati hanno a disposizione 5 ore e trentacinque minuti per realizzare due piatti: uno a base di sogliola e gamberetti, l'altro a base di pollo ruspante (ingredienti obbligatori anche peril concorso europeo). Le portate, realizzate in sette porzioni, dovranno essere presentate sia su piatto (2 porzioni) che su vassoio (5 porzioni).

La Giuria
Sette chef d'eccezione costituiranno la giuria della Selezione Italiana e saranno presenti all'Accademia del Gusto il giorno 20 febbraio dalle ore 10 alle ore 17 per giudicare i concorrenti e decretare il vincitore.

GIANCARLO PERBELLINI - Presidente del Concorso Ristorante Perbellini - Isola Rizza VR ** 2 stelle Michelin
ENRICO CEREA Presidente di Giuria Ristorante Da Vittorio - Bergamo *** 3 stelle Michelin
ANDREA BERTON Ristorante Trussardi alla Scala - Milano ** 2 stelle Michelin
ALESSANDRO BREDA Ristorante Gellius – Oderzo TV * 1 stella Michelin
DAVIDE OLDANI Ristorante d'O - Cornaredo MI * 1 stella Michelin
ANTONELLA RICCI Ristorante Al Fornello da Ricci - Ceglie Messapica BR * 1 stella Michelin
GIOVANNI SANTINI Ristorante Dal Pescatore – Runate, Canneto sull'Oglio MN *** 3 stelle Michelin

Il nome del vincitore della selezione italiana sarà reso noto il 21 febbraio alle ore 12.30 durante una conferenza stampa organizzata a margine del convegno “Formaggio italiano: il sapore del territorio incontra la qualità e vince nel mercato” in programma al centro congressi del Polo Fieristico bergamasco. Il primo classificato, oltre alla possibilità di accedere alle selezioni europee, riceverà 4 mila euro, il secondo avrà un premio di settecento euro e il terzo di trecento euro.

Informazioni
Segreteria dell'Accademia del Gusto – Ascom Confcommercio Bergamo - Tel. +39 035 41.85.706 (707) [email protected]; o consultare il sito www.promozionedelterritorio.it

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags