Giovedì 15 Novembre 2012

I bergamaschi
a «Golosaria»

L'irrinunciabile qualità è il tema della 7.a edizione di Golosaria Milano che avrà luogo negli esclusivi spazi di Palazzo del Ghiaccio – Frigoriferi Milanesi dal 17 al 19 novembre in oltre 4mila metri quadrati espositivi.

La kermesse ideata dal giornalista Paolo Massobrio, autore de Il Golosario, Guida alle mille e più cose buone d'Italia, presenta 100 tra i migliori artigiani alimentari italiani e 100 produttori di vino provenienti da ogni regione italiana. Ma Golosaria è anche un laboratorio di idee, show cooking e incontri, come si evince dal ricco programma pubblicato sul sito www.golosaria.it dove si può scaricare l'invito per accedere alla manifestazione.

Con Golosaria escono anche la 21.a edizione della GuidaCriticaGolosa, dedicata alle migliori tavole di Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta (e da quest'anno anche del Piacentino) nonché il libro per la famiglia “Adesso, 365 giorni da vivere con gusto”, il manuale “L'Ascolto del Vino”, che recensisce 1.000 straordinarie cantine e naturalmente “Il Golosario 2013”, giunto alla sua 14.a edizione.

La provincia di Bergamo sarà presente a Golosaria con 6 produttori di vino: Caminella – Cenate Sotto; Cantina Sociale Bergamasca – San Paolo d'Argon; Il Calepino – Castelli Calepio; Lorenzo Bonaldi – Cascina del Bosco – Sorisole; Sant'Egidio – Sotto il Monte di Giovanni XXXIII; Tallarini – Gandosso.

Per quanto riguarda Bergamo, i premi del Golosario, domenica 18 novembre, saranno assegnati a: Officina del dolce – Bergamo (pasticcerie); Da Gigi Salumi e Formaggi & Vini – Sant'Omobono Terme (botteghe del formaggio); Lorenzo Bonaldi – Cascina del Bosco di Sorisole, Valcalepio Bianco 2011 (Top Hundred). L'artigiano di Golosaria, che verrà premiato lunedì 19 novembre davanti al popolo della qualità lombardo, sarà invece “Polisena l'altro Agriturismo” di Pontida. Minestrone, Cassoeula Bianca, Trippa e Charlotte di mele: quattro grandi piatti della tradizione gastronomica lombarda ripensati per venire incontro alle esigenze di uno stile di vita moderno; questa è la sfida che il Club di Papillon, in collaborazione con Camera di Commercio di Milano e Agrimercati, ha lanciato quest'anno a Golosaria, la rassegna che si terrà al Palazzo del Ghiaccio di Milano dal 17 al 19 novembre, e che dilaga anche tra i ristoranti di Milano e provincia.

Per maggiori informazioni www.golosaria.it

Roberto Vitali

e.roncalli

© riproduzione riservata