Lunedì 23 Settembre 2013

Campionato mondiale
del fungo porcino

Nel Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano a Cerreto Laghi (Reggio Emilia) il 5 e 6 ottobre si svolgerà il Campionato mondiale di ricerca e raccolta del fungo porcino.

Nel territorio del Parco Nazionale, ma anche in tutta l'Area Vasta su cui incide – Emilia Romagna, Toscana e Liguria – la raccolta dei funghi è un vera passione per una moltitudine di persone. E' motivo di vanto, di sfottò e di invidia. Molte sono le persone che ogni anno si avvicinato a questa attività, con curiosità e interesse. La fungaia giusta, le condizioni ideali, restano tra i segreti che si tramandano da padre in figlio.

Sul territorio la stagione dei funghi fa registrare un numero sempre maggiore di presenze, paragonabili a una buona stagione turistica, creando un indotto sostenuto da quella che è l'industria dell'Autunno sui crinali.

Dalle considerazioni qui sintetizzate e dalla passione di tanti di noi è nata l'idea di creare un blog che il sito del Parco dell'Appennino ospita con grandissimo successo. Ad animarlo un professionista che diventa ben presto un personaggio: Fra Ranaldo da Scarzara.

Il blog (www.parcoappennino.it/blogfunghi/) è sicuramente un modo originale e scanzonato per condividere emozioni. I ragazzi, per esempio, sui loro social si scambiano inviti e accessi alle “liste” delle discoteche, i raccoglitori incalliti i loro personali successi. Dare suggerimenti su luoghi di tendenza (i ragazzi che aspettano il sabato per il loro divertimento) oppure su argomenti dibattuti tra gli appassionati della raccolta dei prestigiosi frutti del sottobosco.

Dall'esperienza del blog di Fra Ranaldo è nata l'idea del campionato mondiale che ha, anche, l'ambizione di offrire un momento di confronto e formazione sul rispetto per il bosco e dei suoi preziosi frutti. Il Parco Nazionale, la cooperativa-paese i Briganti del Cerreto e l'associazione ‘A Passeggio nel Bosco', in collaborazione con il comune di Collagna e gli operatori turistici del Cerreto, hanno raccolto (e rilanciato) la sfida.

Un evento così particolare, che promette di essere divertente e con importanti spunti di riflessione, diventa per noi anche un'occasione per presentare il nostro Parco e i tanti progetti che abbiamo in cantiere, non ultimo la candidatura dell'Appennino Tosco Emiliano alla rete MAB UNESCO come Riserva della Biosfera.

Il programma

Sabato 5 ottobre Arrivo entro la tarda mattinata e sistemazione in Hotel
ore 14.30 incontro di benvenuto presso il PalaLupo/Hotel
ore 15 Crono-gara del Fungo riservata agli ospiti partecipanti all'Educational accompagnati da Fra Ranaldo
ore 18 premiazione della Crono-gara del Fungo presso il PalaLupo
ore 19 lezione sulle buone prassi per una ricerca e raccolta dei funghi porcini rispettosa dell'ambiente (la lezione è obbligatoria per tutti i partecipanti al campionato)
ore 20.30 cena con presentazione della rassegna Appennino Gastronomico – Menu a Km Zero
ore 21.30 serata musicale: Menestrelli e Cantastorie della Garfagnana, musica per le vie e i locali di Cerreto con caldarroste e Vin Brulè

Domenica 6 ottobre
ore 9.30 Escursione guidata nei sentieri del Cerreto in compagnia del presidente del Parco Nazionale, Fausto Giovanelli.
ore 11.30 show cooking realizzato in collaborazione con Alma, Scuola internazionale della cucina italiana, partner della rassegna Appennino Gastronomico – Menu a Km Zero
ore 13 pranzo: Funghi in tavola
ore 14.30 rientro

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags