Lo chef Gamba festeggia 20 anni di trionfi a Monaco

Lo chef Gamba festeggia
20 anni di trionfi a Monaco

Il noto chef bergamasco Mario Gamba, premiato lo scorso anno a Gourmarte, ha festeggiato con una sontuosa cena di gala i 20 anni del suo Ristorante Acquarello (Cucina del sole) a Monaco di Baviera.

Centoventidue invitati provenenti da mezzo mondo, sette portate per un totale di 854 piatti, sei vini per un totale di 732 bicchieri, questi i numeri di un trionfo.

Mario Gamba ha voluto deliziare i suoi ospiti con il meglio del suo repertorio. Cresciuto con i grandi della cucina come Gualtiero Marchesi e Heinz Winkler, da 20 anni Gamba delizia migliaia di palati esigenti nel suo locale a Monaco. Ha voluto abbinare a piatti unici, vini unici ed esclusivamente italiani, iniziando con un Prosecco Case Bianche, quindi Greco di Tufo 2013 dei Feudi di San Gregorio, quindi Anna Maria Clementi di Cà del Bosco Magnum 1999, La Poia 2008 Allegrini, Luce 2011 Tenuta Luce Della Vite di Montalcino.

Per chiudere lo chef bergamasco ha voluto omaggiare la sua terra natia proponendo Il Moscato di Scanzo Biava 2010 «selezione Castelletti», vino che ha destato curiosità e ammirazione tra i presenti, tra cui note personalità locali e internazionali. Proposte anche le grappe di Gianola Nonino.

Da Bergamo sono intervenuti alla serata come amici e ospiti Luca Castelletti (Enoteca al Ponte) e Marco Maffeis direttore del ristorante Bernabò di Città Alta, oltre a Stefano Capelli enologo di Cà del Bosco e il «mago» Marino.

R. V.


© RIPRODUZIONE RISERVATA