Pranzo di Pasqua al ristorante? Qualche consiglio in Bergamasca

Pranzo di Pasqua al ristorante?
Qualche consiglio in Bergamasca

Chi deciderà all’ultimo momento di portare la famiglia «fuori» per il giorno di Pasqua, in pizzeria, in trattoria, nel ristorante tradizionale o nella pace bucolica di un agriturismo, si prepari a non poche telefonate prima di trovare posto.

La nostra mini inchiesta dà il “tutto esaurito o quasi” negli agriturismo funzionanti in provincia di Bergamo e in molti ristoranti, da quelli di lusso a quelli più abbordabili economicamente. I prezzi sono stati ritoccati, leggermente, al rialzo, a conferma che l’inflazione esiste, così come il rincaro delle materie prime e delle spese generali. Nonostante tutto, la voglia dei bergamaschi di festeggiare è ancora tanta. Ecco alcuni suggerimenti per i ritardatari.

Al ristorante Roof Garden dell’Hotel Excelsior San Marco, il pranzo di Pasqua è proposto a 80 euro vini compresi. Sei portate, tra cui “ravioli verdi” (ripieno con loertìs, ricotta e salsa allo zafferano) e scamoscino di agnello in lenta cottura. Nessun extra per lo splendido sguardo sul profilo di Bergamo Alta. Prenotazioni 035.366159.

Al nuovo ristorante «One Love» di Colognola, in piazza della chiesa, il pranzo è proposto a 55 euro a persona, vini esclusi, compresi acqua, caffè e coperto. Il menù preparato dai giovani cuochi-patron Alan e Nafi prevede sei portate tra cui un ricco antipasto di finger food, i ravioli con sugo di capretto e Taleggio di Vedeseta, cosciotto d’agnello al forno con tuberi e radici. Prenotazioni allo 035.0445349.

Giopì e Margì di via Borgo Palazzo: 65 euro tutto compreso, i bambini 35 euro, buon successo anche per i piatti prenotati da asporto. Dal menù: risotto cremoso al Taleggio dop e tartufo nero brembano; filetto di maialino in crosta d’ erbe con asparagi, speck e spuma di patate; capretto da latte di S.Giovanni Bianco cotto al forno con polenta di mais rosso. 035.242366.

Al ristorante Pampero di Ranzanico dei fratelli Ferrari il pranzo pasquale prevede un menù raffinato che comprende, tra l’altro, “agnello in tortelli” e “il mare in primavera”. Per finire uovo pasquale di produzione propria e bocconcini di colomba. Euro 65 vini esclusi. 035.811304.

Al ristorante «Giò» di Seriate, l’emergente chef-patron Giovanni D’Auria ha congegnato un menù basato su prodotti di terra e di mare, a cominciare dagli antipasti (piovra, gambero, capesanta e salumi nostrani), continuando con i primi (risotto ai 5 pesce sgusciati e caramella con formai de mut e salsiccia), ai secondi (prima il branzino e poi il filettino di manzo). Costo 70 euro tutto compreso, anche un digestivo. Info 035.291247.

Al ristorante Panoramico di Fonteno lo chef-patron Beppe Bertoletti ripropone come ogni anno il “capretto di maman Rosa con polentina di Storo”. Nel ricco menù spiccano anche “risotto Carnaroli, bollicine, vongole e asparagi di mare” e “mare rivisto a bassa temperatura, verdure croccanti e crema al lime”. Costo euro 64 tutto compreso. 035.969027.

A Brembilla, l’Antica Osteria Il Forno pubblicizza un ricco menù di Pasqua al prezzo di 55 euro tutto compreso. Sono sei gli assaggi serviti per antipasto (tra cui insalata di fagianella), tre primi piatti (risotto con pescatrice e gamberi, ravioli al burro e salvia, crespella alla rucola con carciofi e Branzi), seguono costolette d’agnello. Vini Valcalepio di Sereno Magri. 0345.98010

A Cisano Bergamasco lo storico ristorante Fatùr della famiglia Comi propone sette portate tra cui “capretto pasquale con patate duchesse”, “valigetta gratinata con calamari e gamberetti” e “lombetto in carpaccio marinato con arance, finocchi e olive”. Costo 55 euro vini compresi, bambini 30 euro. Telefono 035.781287.

Alla trattoria Da Norberto di Albegno di Treviolo la famiglia Maffioli ha predisposto un ricco menù che prevede cinque assaggi di antipasto, due primi (risotto agli asparagi e ravioli d’agnello al ragù di verdurine), cui segue il capretto disossato alla bergamasca con polenta rustica, quindi formaggi con marmellata della Casa. Vini compresi euro 45, bambini 25, prenotazioni 035.200393.

© RIPRODUZIONE RISERVATA