«Un’ingiustizia, volevo restare in Italia»  Farooq racconta la sua espulsione -video
Aftab Farooq, una foto tratta dal profilo Fb

«Un’ingiustizia, volevo restare in Italia»
Farooq racconta la sua espulsione -video

Il pakistano, accusato di terrorismo e che avrebbe avuto lo scalo di Orio al Serio nel mirino, commenta la sua espulsione.

«Sono stato espulso senza motivo, non ho fatto niente» racconta Aftab Farooq in un video che è stato pubblicato sul sito web de Il Giorno. «Non mi hanno dato neppure il tempo di cercare un avvocato, di guardare i documenti». E continua il messaggio video: «Sono in aereo per andare in Pakistan, spero che la giustizia e le indagini vengano fuori, non ho fatto niente. Non hanno trovato niente».

Aftab Farook continua in un minuto di registrazione: «È una cosa già fatta prima, volevano mandarmi fuori». E specifica: «Volevo stare in Italia, ho famiglia, mia moglie, non mi sento di tornare in Pakistan».

Clicca qui per il video.


© RIPRODUZIONE RISERVATA