Lunedì 21 Ottobre 2013

La minionmania sbarca in Italia
Tutti pazzi per gli «omini gialli»

Sono le star del botteghino: sono simpatici, allegri, decisamente spensierati. Hanno pure un loro linguaggio e sanno fare i mestieri di casa, con qualche intoppo qua e là. Se non vi siete fatti contagiare dalla «minionite», ci penseranno i vostri figli a passarvela, per un sorriso in più che non guasta mai. «Cattivissimo Me 2», dopo il successo negli Usa (tanto per intenderci: è il secondo miglior incasso della Universal Pictures dopo Jurassic Park), è sbarcato in Italia e sta portando una ventata di ilarità anche qui da noi.

E qui non si tratta delle avventure di Gru, il protagonista ex super-cattivo dal naso a uncino e dalla pelata inconfondibile, ma dei suoi aiutanti, i simpaticissimi Minion: occhialuti omuncoli gialli, inclini alla burla, mangiatori di banane e molto spesso dal linguaggio incomprensibile. Un vero e proprio fenomeno che, con la sua ironia, sta dando vita a un mondo di incredibili gag.

E se in America impazza il merchandising, in Italia per il momento ci accontentiamo dei video on line e di una tendenza moda che colora il look dei bambini. Saranno stati i Minion a contagiare le collezioni autunno/inverno? Poco importa, resta il fatto che questo tono zafferano, caldo e acceso, ce lo ritroviamo su felpe e pantaloni, su impermeabili e stivali. Un giallo spensierato, bello da abbinare ai grigi e blu, per un tocco di colore che sui bambini - ma anche sugli adulti - non guasta affatto. E ci ricorda di sorridere un po' di più.

Fabiana Tinaglia

a.ceresoli

© riproduzione riservata

Tags