Martedì 27 Gennaio 2009

L'influenza costa quasi 2 milioni
alle imprese bergamasche

Sindrome da influenza? Colpisce anche le imprese lombarde: infatti, il costo stimato per 14 settimane, dallo scorso 13 ottobre al 18 gennaio, supera già i 18 milioni di euro, un quinto del totale nazionale e i 266 mila giorni persi in malattia. Nella classifica delle città lombarde più colpite Bergamo è al settimo posto. Il dato considera gli occupati lombardi costretti a letto, tra imprenditori e lavoratori, per una media di tre giorni di convalescenza a testa ed esclude il costo del week end. Influenza in continua ascesa nei contagi nelle ultime settimane.

Nella classifica delle dieci province italiane più colpite, considerando gli addetti influenzati, ci sono ben tre lombarde: Milano prima, con un costo di oltre 7 milioni e mezzo di euro e 110 mila giorni di malattia, Brescia quinta (2 milioni e 200 mila euro) e appunto Bergamo settima (quasi 2 milioni per oltre 28 mila giorni). Supera il milione e mezzo di costi anche Varese mentre intorno al milione si attestano Como e Pavia. È quanto emerge da una stima della Camera di Commercio di Milano su dati Istat e Ministero della Salute considerando un’incidenza del virus uguale nelle diverse province.

Settimana per settimana in Italia. Il maggior numero di occupati (123.000) si è ammalato durante la terza settimana di gennaio e in 107 mila durante quella precedente: l’influenza sta arrivando al suo picco con una rapida progressione.


 

Costo per l’influenza nelle imprese

Giorni di malattia da ottobre a gennaio

Milano

7.590.000

110.600

Brescia

2.208.000

32.000

Bergamo

1.970.000

28.700

Varese

1.654.000

24.000

Como

1.078.500

15.700

Pavia

937.000

13.500

Mantova

750.000

11.000

Cremona

675.000

10.000

Lecco

623.000

9.000

Lodi

400.000

6.000

Sondrio

336.500

5.000

Lombardia

18.200.000

266.000

Italia

89.000.000

1.430.000

 

incidenza  per settimana su 1000 persone età 15-64

incidenza per settimana su 1000 persone età 15-64

incidenza per settimana su occupati

 

42

0,21

4.876

13-19 ott

43

0,21

4.876

20-26 ott

44

0,30

6.966

27 ott -2 nov

45

0,35

8.127

3-9 nov

46

0,41

9.520

10-16 nov

47

0,51

11.842

17 - 23 nov

48

0,70

16.254

24  -30 nov

49

0,78

18.112

1 -7 dic

50

0,99

22.988

8-14 dic

51

1,37

31.812

15-21 dic

52

1,71

39.707

22-28 dic

1

3,12

72.448

29 dic-4 gen

2

4,61

107.046

5 - 11 gen

3

5,31

123.301

12-18 gennaio


Stima della Camera di Commercio di Milano su dati Istat e Ministero della Salute

 

© riproduzione riservata

Tags