Lunedì 09 Febbraio 2009

Una passerella
fra le Oasi di Seriate

Una passerella sul fiume Serio congiungerà i due parchi Oasi Verde di Seriate, realizzando così un unico grande parco di circa 200 mila metri quadrati. L’intervento, annunciato dall’assessore Massimo Bandiera, è stato inserito nel piano Opere Pubbliche per il 2009, che prevede anche la sostituzione di giochi e strutture ludiche pubbliche nei parchi di via Partigiani, via Alpini, via Dante, Oasi Verde, per un impegno di spesa di 300 mila euro.

Intanto nel Parco del Serio è stata terminata la passerella sul torrente Zerra, che di fatto attiva un corridoio ciclopedonale da Seriate fino a Romano di Lombardia. Seriate, nel bilancio preventivo 2008, riserva dunque particolare attenzione per ambiente ed ecologia, anche se ancora molto resta da fare. Bandera ha annunciato che nel 2009 si provvederà all’introduzione per i condomini con più di 8 appartamenti della possibilità di utilizzare bidoni carrellati azzurri anziché il sacco azzurro.

Novità anche nelle scuole: in ogni plesso scolastico sarà sistemato un kit di contenitori per carta cartone, plastica, vetro, lattine, rifiuti indifferenziati; in tutte le classi sarà posizionato un bidone, o ecobox, per carta e cartone; fornitura di ecobox per carta e plastica anche alla biblioteca e a tutti gli uffici comunali. Capitolo a parte quello dell’inquinamento atmosferico e del risparmio energetico. Secondo l’Arpa l’inquinamento da polveri sottili è causato per il 45 per cento dal riscaldamento domestico, per il 26 per cento dal traffico. Nel 2009 inizieranno i lavori per la bretella stradale dalla Fiera a Borgo Palazzo che darebbe una boccata di ossigeno a Seriate.

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags