Il ponte di Trezzo non chiude ai camion Dietrofront dopo il sopralluogo

Il ponte di Trezzo non chiude ai camion
Dietrofront dopo il sopralluogo

Il sindaco di Trezzo lo aveva deciso in via provvisoria da lunedì 8 ottobre, ma nella mattinata di venerdì 5 ottobre, dopo l’ennesimo sopralluogo dei tecnici è stato deciso di non mettere limitazioni.

A meno di 24 ore dalla decisione del sindaco di Trezzo, Danilo Villa, di chiudere in via provvisoria il ponte di Trezzo al transito di mezzi con peso superiore alle 3,5 tonnellate che sarebbe dovuto partire da lunedì 8 ottobre, c’è stato un dietrofront dopo il sopralluogo dei tecnici effettuato nella mattinata di venerdì 5 ottobre. Si è deciso di non apporre limitazioni alla circolazione. Tecnici e amministratori torneranno a riunirsi lunedì per approfondire la questione che per ora non desta preoccupazione tale da dover chiudere il ponte tra Trezzo e Capriate nemmeno ai veicoli superiori alle 3,5 tonnellate.


© RIPRODUZIONE RISERVATA