Mercoledì 29 Aprile 2009

Meteo: ultime ore di pioggia
Tutto il week end sarà col sole

Ci sarà ancora un po' di pioggia, giovedì il tempo nella Bergamasca sarà ancora nuvoloso, ma il sole è destinato a spazzare le nubi e il weekend sarà finalmente bello con cielo sereno nella nostra provincia e più in generale in tutta la Lombardia. Ecco le previsioni giorno per giorno.

Intanto, è stato revocato lo stato di allarme per rischio idrogeologico e idraulico-alluvionale (codice 2) sulle aree delle Province di Milano, Como, Lecco, Sondrio e Varese e di preallarme (codice 1) per tutte le altre zone della Lombardia. Restano solo attive le misure cautelative per fronteggiare il transito sul territorio regionale, in particolare nella provincia di Pavia, del passaggio della piena del fiume Po prevista tra mercoledì e giovedì.

Giovedì
La rotazione delle correnti favorirà il ritorno a condizioni di tempo più soleggiato su gran parte della Lombardia, a parte qualche modesto addensamento sui settori alpini. Durante le ore pomeridiane, infiltrazioni umide orientali sui rilievi e sui settori orientali dove non si esclude lo sviluppo di isolati temporali su Oltrepò Pavese, Mantovano, Lodigiano e Bresciano. Temperature stazionarie o in lieve calo nei valori notturni e in rialzo nei valori diurni; in pianura minime tra 6 e 10°C e massime tra 19 e 23°C. Zero termico diurno sui 2400-2500m. Venti deboli o localmente moderati; possibile effetto favonico su Prealpi e alte pianure.

Venerdì
L'anticiclone delle Azzorre si stende sull'Europa centrale pilotando correnti settentrionali verso la Lombardia. Conseguentemente sulla nostra regione i cieli risulteranno prevalentemente sereni o poco nuvolosi. Solo sui settori alpini si avranno nubi irregolari occasionalmente associate a sporadici e brevi fenomeni. Temperature in ulteriore lieve aumento con massime prossime ai 23-25°C. Zero termico diurno sui 2700-2800m. Venti deboli o localmente moderati settentrionali, con probabile effetto favonico su Varesotto e Lario.

Sabato
L'alta pressione azzorriana si rafforza sull'Europa centrale interessando parzialmente anche la Lombardia e determinando cieli prevalentemente sereni o poco nuvolosi. Infiltrazioni umide orientali potranno determinare sui rilievi prospicienti alla Valpadana isolati temporali. Temperature in ulteriore aumento, con massime tra 24 e 26°C. Zero termico diurno sui 2900m. Venti deboli settentrionali, in rotazione da est nel corso della giornata.

Domenica
L'alta pressione delle Azzorre subirà un leggero cedimento. Conseguentemente sulla Lombardia il tempo sarà ancora stabile e soleggiato, a parte possibili, isolati temporali serali su Prealpi e zona Laghi. Dalla sera tendenza all'aumento della nuvolosità medio-alta in tutta la Lombardia. Temperature senza variazioni di rilievo; zero termico diurno sui 2800m. Venti deboli variabili.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata