Sabato 09 Febbraio 2013

Verso Ginevra/1
Infiniti svela la Q50

Sarà una delle regine incontrastate del Salone dell'Automobile di Ginevra la nuova berlina sportiva Infiniti Q50 che debutterà sulle passerelle elvetiche il 5 marzo con tutte le carte in regola per stimolare un nuovo e forte interesse da parte dei clienti del segmento premium in tutta Europa. In quanto capostipite di una nuova generazione di modelli Infiniti della serie Q, la nuova berlina è anche il primo prodotto dell'accordo concluso con Daimler-Benz per la condivisione di vari  componenti costruttivi. 

"La Infiniti Q50 è una berlina sportiva di lusso che con la sua gamma di motorizzazioni dimostra chiaramente l'intenzione di giocare un ruolo di punta nel mercato automobilistico europeo di fascia alta", ha dichiarato Bernard Loire, vicepresidente di Infiniti Africa, Medio-Oriente e Europa (AMIE).

Con la sua prima apparizione in pubblico al di fuori degli Stati Uniti, dove in Gennaio è stata presentata in anteprima mondiale a Detroit, la Infiniti Q50 si fa portavoce della nuova direzione stilistica imboccata dalla gamma del brand  – i cui modelli saranno tutti contrassegnati in futuro dall'emblema Q per le berline e le versioni coupé o QX per i crossover e i SUV – e rafforza l'immagine di autentico leader tecnologico del marchio.

Possente e inconfondibile, la linea della Q50 rimanda sia alla forte tradizione di Infiniti nel segmento delle berline sportive sia alla trilogia delle iconiche concept car (Essence, Etherea, Emerg-e, tutte presentate durante la scorsa edizione del Salone di Ginevra) che stanno contribuendo a "disegnare" il futuro del marchio del lusso di casa Nissan.

Per ora, in attesa del debutto ginevrino, si sa solo che la Q50 rappresenterà il massimo dell'innovazione tecnologica: è infatti la prima automobile dotata della tecnologia Das (Direct Adaptive Steering), un sistema che sarà svelato solo in occasione della rassegna elvetica Oltre alla Q50, al Salone di Ginevra lo stand Infiniti ospiterà la LE Concept, la prima vettura esclusivamente elettrica di Infiniti, e il bolide del tre volte Campione Mondiale di Formula Uno Sebastian Vettel nella sua "veste" rinnovata per il  2013 a seguito del rinnovato accordo di partnership fra le due case, così da riflettere il nuovo nome del team: Infiniti Red Bull Racing.

Daniele Vaninetti

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags