Sabato 26 Ottobre 2013

Bmw Serie 2 Coupé
Debutto a primavera

Bmw annuncia l'arrivo della Serie 2 Coupé. L'appuntamento è con la primavera 2014 quando la nuova due porte si presenterà al pubblico con un design della scocca indipendente, una gamma di motorizzazioni particolarmente potenti e una tecnica di assetto studiata e calibrata appositamente per il nuovo modello.

D'altra parte il carattere individuale della Serie 2 Coupé è il risultato della sua netta differenziazione dalla Serie 1. Una «distanza» riconoscibile immediatamente non solo dal design ma anche dalle prestazioni di guida. Se si comparano i due modelli, la Serie 2 Coupé si presenta con un'immagine differente, delle misure cresciute e da una sostanza di prodotto arricchita per tecnologia ed equipaggiamenti di serie.

Nasce così una proposta esteticamente nuova negli equipaggiamenti premium che verrà definita in futuro attraverso il numero 2 nel nome dell'intero modello. Da oltre 45 anni, cioè dal debutto della Bmw Serie 02, questo numero è sinonimo dell'esperienza di guida sportiva vissuta in una due porte compatta.

La carrozzeria mantiene i tipici stilemi di design della scocca in Three-Box-Design, cioè il bagagliaio che descrive una forma separata e la silhouette bassa, il cofano motore allungato, le porte con cristalli laterali senza cornice e la linea del tetto dallo slancio dinamico a sfociare nella coda.

Le proporzioni sono caratterizzate da una lunghezza della scocca di 4432 millimetri, dunque cresciuta di 108 millimetri rispetto alla due porte della Serie 1. Nel confronto con il modello precedente, cioè con la Serie 1 Coupé, l'aumento della lunghezza è di 72 millimetri.

I tratti sportivi trovano il loro contraltare nella gamma di motorizzazioni e nella taratura su misura dell'assetto. Il motore quattro cilindri da 135 kW/184 cv montato nella 220i Coupé viene offerto per la prima volta in un modello compatto del brand. La M235i Coupé, con il suo propulsore sei cilindri in linea da 326 cv, è l'automobile Bmw M Performance più potente alimentata a benzina.

Daniele Vaninetti

m.sanfilippo

© riproduzione riservata

Tags