Sabato 15 Novembre 2008

Due ruote, Immatricolazioni in netto calo

All’Eicma si è respirato entusiasmo e passione per il mondo delle moto, ma i risultati delle vendite di veicoli a due ruote a ottobre raffreddano le attese. Le immatricolazioni, infatti, sono in netto calo: con 25.320 unità cedono un ulteriore 5,9% rispetto allo stesso mese del 2007. I ciclomotori calano in misura più contenuta: -4,5%, che corrisponde a 10.058 pezzi venduti.
Soffrono le moto, che perdono un significativo 11,5% rispetto allo scorso anno. Vanno meglio gli scooter, anche se il dato è comunque negativo (-3,6%).
I veicoli a due ruote venduti da gennaio ad ottobre sono stati 506.240 (-5,8%), di cui 383.584 targati e 122.656 cinquantini (-0,4%).
Crescono i 125 al 2007: +8,6%. Seguono le cilindrate comprese fra 300 e 700cc (73.750 pezzi, pari al +1,8%) e soprattutto la categoria di scooter over 500cc, che continua ad attirare clienti segnando un incredibile +34,8%, che corrisponde a 4.384 unità.
Fra le moto sono ancora le over 1000cc a crescere, con 26.783 pezzi venduti (+2,4%), mentre rimangono stabili le 650/750cc (-0,8%, per 38.594 pezzi) e perdono terreno tutte le altre. Per quanto riguarda la tipologia di moto, piace di più l’enduro stradale (+22,3%).
Se guardiamo alla classifica delle vendite, considerando tutto l’anno, c’è una novità in vetta: l’SH 150 della Honda è riuscito a scalzare dalla prima posizione il «mostro sacro» Yamaha TMax che abbandona la leadership dopo ben 10 mesi di dominio assoluto.

(15/11/2008)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags