Mercoledì 02 Settembre 2009

FoxTown, dalla moda
alle auto ecologiche

E’ stata siglata recentemente una partnership tra FoxTown Factory Stores Mendrisio, la capitale della moda a prezzi scontati, e il progetto «100 auto verdi contro la crisi» promosso dalla società ticinese MES-DEA SA, già patrocinato da importanti realtà elvetiche (come il Dipartimento del territorio del Canton Ticino, l’AITI, la Camera di Commercio del Canton Ticino, L’ecoVelclub, L’ACS Ticino e WaytoExpo2015 e Infovel).

Negli anni il centro dello shopping svizzero ha dimostrato grande sensibilità alla tematica dell’inquinamento e del rispetto per l’ambiente sposando numerose iniziative green. Solo per ricordarne una, tra le molte: è di FoxTown il primato di aver destinato alcune postazioni - tra i suoi 1200 posti auto – alle auto elettriche, con la possibilità di ricaricare gratuitamente il mezzo. Inoltre, in accordo con i sindacati dei lavoratori, il centro outlet ha aderito all’iniziativa «libera l’auto» un nuovo modo di viaggiare ecologico, che permette di condividere il proprio mezzo. L’innovativo sistema si adatta sia a coloro che effettuano uno stesso tragitto casa-lavoro - i dipendenti del centro ad esempio – sia a coloro che prediligono le giornate di shopping e vogliano recarsi in gruppo presso il centro outlet.

E’ ormai consolidato poi, in collaborazione con il tour operator Zani Viaggi, il servizio bus dall’Italia, promosso da FoxTown che offre il servizio giornaliero di pick-up attraverso un unico mezzo, evitando così l’inquinamento causato da più veicoli su strada. Per quanto concerne l’iniziativa «100 auto verdi contro la crisi», FoxTown ospiterà all’interno della propria struttura una delle autovetture ecologiche che verranno vendute eccezionalmente al loro prezzo di costo (CHF 497 pari a Euro 328 al mese per 8 anni) e non a prezzo di listino. Le 100 auto dell’iniziativa sono state costruite attraverso un progetto di solidarietà che ha visto il coinvolgimento di 15 lavoratori della ditta MES-DEA SA, il cui lavoro era stato messo a rischio dalla crisi.

Gli operai dell’azienda produttrice componentistica per automobili hanno avuto così modo di integrare oltre 30.000 ore di lavoro nel proprio orario ridotto. Un modo questo di affrontare la crisi in modo positivo, superando il difficile momento dell’economia globale.

FoxTown Factory Stores a Mendrisio, in Svizzera, è il primo Factory Outlet Center del sud Europa. Inaugurato nel 1995, vanta 250 brand internazionali in 160 negozi, offrendo il più vasto assortimento di griffes dell’alta moda ospitate sotto un unico tetto. Di proprietà del Gruppo Tarchini, oggi FoxTown è presente anche a Shanghai, dove per primo ha esportato il concetto di factory outlet in Cina.

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags