Alfa Romeo Giulia La gamma completa

Alfa Romeo Giulia
La gamma completa

La nuova Giulia è già ordinabile presso gli showroom italiani con prezzi a partire da 35.500 euro. La gamma si declina in cinque allestimenti: Giulia, Super, Quadrifoglio e due allestimenti Business e Business Sport dedicati al mondo delle aziende.

Le motorizzazioni comprendono il 2.2 Diesel da 150 CV e da 180 CV abbinati a un cambio manuale a 6 marce oppure automatico a 8 marce e il 2.9 V6 Biturbo benzina da 510 CV abbinato al cambio manuale a 6 marce. La nuova Giulia adotta la trazione posteriore: si tratta di una scelta progettuale che assicura prestazioni elevate ed è anche un tributo alle radici più autentiche del mito Alfa Romeo.

Ulteriori peculiarità della nuova Giulia sono l’ottimale distribuzione dei pesi tra i due assi, le sospensioni con tecnologia esclusiva AlfaLink e lo sterzo più diretto del segmento. Inoltre, per raggiungere il miglior rapporto peso/potenza - nel caso della versione Quadrifoglio è inferiore a 3 -, la nuova Alfa Romeo coniuga le prestazioni dei suoi motori con l’ampio impiego di materiali ultra-leggeri quali fibra di carbonio, alluminio, composito di alluminio e materiale plastico.

Alfa Romeo Giulia

Alfa Romeo Giulia

Fedele alla tradizione Alfa Romeo, la nuova Giulia offre soluzioni tecniche uniche. Tra i contenuti più sofisticati si segnalano l’Integrated Brake System (IBS), che riduce sensibilmente lo spazio di frenata - da 100 km/h a 0 in 38,5 m per Giulia e in 32 m per Quadrifoglio - e le sospensioni attive per un comfort eccezionale. Sono esclusivi della versione Quadrifoglio la tecnologia Torque Vectoring, per un’ideale ripartizione della coppia tra le due ruote sull’asse posteriore, e l’AlfaTActive Aero Splitter che gestisce in modo attivo la deportanza a velocità sostenute.

Dal punto di vista dello stile, la nuova Giulia è espressione di un design distintamente italiano che si sviluppa attraverso il senso delle proporzioni basate sull’architettura tecnica, la raffinata semplicità e la qualità delle superfici, all’esterno come all’interno. Fuori, la nuova Giulia ha linee marcate mentre l’abitacolo, pulito ed essenziale, è concepito per avvolgere il guidatore ponendolo al centro della scena.

D. V.


© RIPRODUZIONE RISERVATA