Audi A3 Sportback  in versione ibrida plug-in

Audi A3 Sportback
in versione ibrida plug-in

Autonomia in modalità elettrica sino a 67 chilometri Wltp e una potenza complessiva di 204 CV: la Casa dei quattro anelli annuncia l’arrivo, entro la fine del 2020, della nuova A3 Sportback 1.4 Tfsi e S tronic.

La versione ibrida plug-in della compatta di Ingolstadt coniuga performance ed efficienza, confermando le caratteristiche distintive della quarta generazione di Audi A3 Sportback: design sportivo, marcata digitalizzazione e Adas derivati dai modelli di categoria superiore. La nuova versione debutta nella configurazione “40” con una potenza complessiva di 204 CV, cui seguirà una variante ancora più performante. Il powertrain del modello è composto da un 4 cilindri 1.4 Tfsi (turbo a iniezione diretta della benzina) e da un propulsore elettrico del tipo sincrono a magneti permanenti.

L’unità a zero emissioni, più potente, leggera e compatta rispetto al motore elettrico appannaggio della precedente generazione della compatta ibrida plug-in, può contare su 109 CV e 330 Nm ed è integrata, insieme a una frizione di separazione, nel cambio S tronic a 6 rapporti. Il motore termico e il propulsore elettrico erogano complessivamente 204 CV e 350 Nm di coppia. La vettura scatta, così, da 0 a 100 km/h in 7,6 secondi e raggiunge una velocità massima di 227 km/h (140 km/h in modalità puramente elettrica) a fronte di consumi con il pieno d’energia di 1,0 – 1,3 litri ogni 100 chilometri nel ciclo combinato Wltp ed emissioni di 24 – 31 grammi/chilometro di CO2. La trazione è anteriore mentre la trasmissione a doppia frizione S Tronic si avvale di una pompa dell’olio elettrica che garantisce la fluidità degli innesti e la lubrificazione anche quanto il 1.4 Tfsi non è attivo.

La batteria agli ioni di litio, posizionata nel pianale nella zona sottostante i sedili posteriori, è caratterizzata da 96 celle prismatiche e accumula 13 kWh, di cui 9,8 kWh effettivamente fruibili: valori nettamente superiori al precedente modello, forte di un accumulatore dalla capacità nominale di 8,8 kWh nonostante le dimensioni esterne pressoché identiche. Un risultato reso possibile dall’evoluzione dei componenti chimici delle celle. Il sistema di raffreddamento della batteria è separato ma, in caso di necessità, può essere integrato nel circuito del climatizzatore, così da consentire la marcia in modalità puramente elettrica anche con temperature ambientali elevate. Nuova Audi A3 Sportback 1.4 Tfsi e S tronic permette di percorrere la maggior parte dei tragitti quotidiani senza emissioni grazie all’autonomia elettrica sino a 67 chilometri Wltp, superiore di quasi 20 km a quanto garantito dal precedente modello senza rinunciare alla sportività.

Come impostazione di base, la berlina ibrida plug-in si avvia in modalità elettrica (EV) sino a una temperatura di -28°C e viaggia a zero emissioni sino a quando il conducente preme con decisione il pedale dell’acceleratore. A bassa andatura è attivo l’avvisatore acustico (Acustic Vehicle Alert System) che segnala i movimenti della vettura mediante un impulso sonoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA