Sabato 21 Dicembre 2013

Lancia Delta 2014

Via agli ordini

La Lancia Delta 2014

Si aprono gli ordini in Italia della Lancia Delta Model Year 2014 che farà il suo debutto negli showroom a partire da gennaio 2014. L’aggiornamento è un affinamento dell’ammiraglia compatta e presenta diverse novità estetiche che possono soddisfare un cliente maschile e metropolitano alla ricerca di stile e personalità. Inoltre, la gamma si rinnova proponendo più contenuti di serie e una maggiore razionalizzazione dell’offerta, rendendola una delle più competitive dell’intero segmento di riferimento.

In Italia la gamma della Lancia Delta MY 14 si compone di 3 allestimenti (Iron, Silver e Gold), 3 motorizzazioni (1.6 Multijet 105 cv, 1.6 Multijet 120 cv e 1.4 Turbo-Jet GPL 120 cv), 12 colori di carrozzeria - tra cui 5 bicolore - e 5 cerchi in lega da 16”, 17” e 18”. Il listino prezzi parte da 22.950 euro per la 1.6 Multijet 105 CV con il nuovo primo allestimento Iron e raggiunge i 26.750 euro della versione top di gamma 1.6 Multijet 120 CV Gold.

Le prime vetture che il pubblico potrà conoscere da vicino, recandosi in concessionaria a gennaio, fanno parte di un lotto esclusivo denominato «MY14 Opening Edition» che, oltre alle novità estetiche e alla ricchissima dotazione di serie, propone il tetto apribile elettrico «Gran Luce» ed è equipaggiata con le due motorizzazioni GPL e Diesel da 120 CV entrambe Turbo.

All’esterno, la Delta MY 14 presenta un look più grintoso grazie all’adozione di minigonne e paraurti verniciati nella stessa tinta della carrozzeria, oltre al doppio terminale di scarico cromato. Inoltre, debutta un nuovo colore di carrozzeria - grigio Antracite - che si va ad aggiungere alle altre 11 tinte in gamma, tra le quali 5 raffinate soluzioni bi-colore con tetto nero eclissi lucido.

Marcata la personalizzazione anche all’interno dove spicca un ambiente dall’aspetto più contemporaneo grazie ad alcuni elementi sulla console centrale verniciati in nero lucido, come la mostrina del climatizzatore e del cambio, mentre sono in nero opaco l’inserto sul volante, il quadro strumenti, i tasti e le mostrine della console centrale. Inoltre, l’introduzione di nuovi rivestimenti in morbida pelle traforata disponibile in due varianti cromatiche: nero o beige.

Il modello è ai vertici del segmento per l’abitabilità posteriore e a questo risultato contribuisce il sedile posteriore sdoppiato e scorrevole con schienale reclinabile (fino a 25°) che permette o di aumentare il già spazioso vano baule (380 litri, 465 litri con i sedili posteriori scorrevoli, 760 litri con i sedili posteriori abbattuti) oppure, arretrandolo e inclinandolo opportunamente, di ottenere un totale relax: Lancia Delta è l’unica tra le berline due volumi a offrire la possibilità di regolare lo schienale del sedile posteriore e di farne scorrere la seduta.

Gli allestimenti. Alla già ricca dotazione di serie della versione Iron, la Lancia Delta MY 14 Silver aggiunge il sistema Blue&Me con presa USB e AUX-IN, il climatizzatore automatico bizona, il cruise control, i cerchi in lega da 16”, i sedili in tessuto Carbony con inserti in Alcantara, la tasca retroschienale lato passeggero, la regolazione lombare per il sedile del guidatore, il rivestimento in pelle per il volante multifunzione, i cristalli privacy, il poggiabraccio anteriore, gli specchietti esterni verniciati «gloss black» e le modanature cromate per i cristalli.

Chi desidera il massimo in termini di comfort e contenuti può scegliere la versione top di gamma Gold che, rispetto all’allestimento Silver, aggiunge cerchi in lega da 17” effetto diamantato, sensori di parcheggio posteriori, kit fumatori, presa 12v nel vano bagagli, quadro Matrix riconfigurabile, sedili in pelle traforata (nero o beige), poggiabraccio posteriore, rete portaoggetti nel baule e il Visibility Pack che include specchietto retrovisore interno elettrocromico e sensori crepuscolare e pioggia.

Un discorso a parte merita la Lancia Delta MY 14 Business, la versione dedicata al cliente corporate, acquirente esigente che fa della propria automobile uno strumento di lavoro quotidiano. Per questo motivo il nuovo allestimento offre di serie alcuni specifici contenuti che garantiscono funzionalità, comfort di vita a bordo e sicurezza: dal climatizzatore bizona al cruise control, dai sensori di parcheggio posteriori al pack Infotainment (include Navigatore Instant Nav Premium e Blue&Me USB AUX-IN), fino al kit fumatori e alla presa 12 v nel baule.

Confermata in gamma, infine, la Delta Turbo GPL che, secondo il principio «Bi-fuel. Be Ecochic», assicura un innovativo concetto di automobile «amica dell’ambiente». La Lancia Delta Ecochic Turbo GPL è equipaggiata con il motore bi-fuel 1.4 Turbo da 120 CV che vanta performance e costi di gestione ai vertici della categoria. In particolare, con una potenza massima di 120 CV (88 Kw) a 5.000 giri/min e una coppia massima di 206 Nm (21 kgm) a 1.750 giri/min, la versione Ecochic raggiunge una velocità massima di 195Km/h e un’accelerazione da 0-100 Km/h in 9,8 secondi.

Daniele Vaninetti

© riproduzione riservata