Renault Kangoo, ora la sicurezza è di serie

Renault Kangoo, ora
la sicurezza è di serie

Kangoo, il multispazio di Renault, mantiene il pianale piatto e le barre da tetto innovative che lo differenziano dalla concorrenza, e aggiunge, di serie, gli equipaggiamenti di sicurezza più recenti.

Dotato di cinque veri posti, questo veicolo risponde a chi cerca spazio e modularità. Insieme a un design esterno completamente rivisitato, a più confort e tecnologia, arrivano anche i nuovi dispositivi di assistenza alla guida. Prodotto nello stabilimento Renault di Maubeuge, in Francia, sarà commercializzato in Italia a partire da luglio 2021.

L’aggiornamento stilistico propone il cofano orizzontale nervato, un frontale verticalizzato e la tecnologia Full Led integrata all’anteriore e al posteriore. Le linee scolpite rivoluzionano il formato cubico tipico dei derivati delle furgonette e lo avvicinano al mondo delle autovetture. I fendinebbia, a loro volta dotati di tecnologia Led, incrementano la visibilità in condizioni di guida avverse (nebbia, pioggia, ecc.) e si arricchiscono della funzione «luci di curva» per illuminare la zona interna della curva aumentando, così, la sicurezza e facilitando le manovre notturne.

Sono proposte nove tinte di carrozzeria con il Brun Terracotta come colorazione di lancio, ma sono disponibili anche cinque colori metallizzati: Grigio Magnete, Nero Metal, Rosso Carminio, Grigio Cassiopea e, tra qualche mese, anche Blu Cavansite. Due le tinte opache: Grigio Road e Bianco Minerale. Proprio come il design esterno, anche quello interno si trasforma con l’inedita plancia di legno scuro spazzolato e un posto guida più ergonomico. Il volante, ora, non è più solo regolabile in altezza, ma anche in profondità.

Per quanto riguarda il sedile del conducente, si è arricchito della regolazione lombare, per un maggior confort nei lunghi viaggi. Disponibili due tipi di cruscotto, il primo con display digitale a colori da 4,2” e il secondo, con display digitale a colori personalizzabile da 7” (arriverà a fine anno). Quest’ultimo consente di customizzare la visualizzazione digitale delle principali informazioni relative alla velocità e il contagiri. A seconda della modalità di guida selezionata, Normal o Eco, visualizza informazioni diverse. Nuovo Kangoo si distingue sul mercato proponendo un’opzione di carico supplementare pratica ed esteticamente gradevole. Le barre da tetto innovative consentono di passare dalla posizione longitudinale a quella trasversale senza attrezzi e senza sforzi: basta sganciarle.

Viene mantenuta la panchetta posteriore, ribaltabile e trasformabile in pianale piatto, e il sedile del passeggero anteriore resta ripiegabile per offrire 2,7 m di lunghezza utile al pianale. Nuovo Kangoo dispone di un volume del bagagliaio che va da 775 litri, nella configurazione a 5 posti, a 3.500 litri, con la panchetta ribaltata e il sedile del passeggero anteriore ripiegato. Sul fronte della connettività c’è il sistema multimediale Renaut Easy Link con Smartphone Replication e navigazione connessa, su un display da 8”. Compatibile con Android Auto ed Apple CarPlay, gestisce tutte le prestazioni della multimedialità - navigazione, infotainment, riconoscimento vocale - e anche i settaggi dei parametri dei dispositivi di assistenza alla guida. Il conducente può fare e ricevere telefonate usando il volante, il touchscreen o i comandi vocali, ma anche ascoltare e dettare Sms.

Un’altra tecnologia pratica è la chiave Keyless Entry Renault: il veicolo si apre quando la chiave si avvicina (a meno di un metro di distanza) e si chiude quando si allontana, anche quando è riposta in tasca o in borsa. Il modello 2021 accelera sul fronte della sicurezza con quattordici dispositivi di assistenza alla guida di serie per garantire una serenità sempre maggiore, offrire più sicurezza agli occupanti e facilitare le manovre di parcheggio. L’alert distanza di sicurezza, ad esempio, avverte il conducente, tramite il display del cruscotto, dell’intervallo di tempo che lo separa dal veicolo che precede in modo da rispettare le distanze di sicurezza. Il sistema di distanza di sicurezza adatta la velocità fino a portare Kangoo a fermarsi completamente, se necessario (in caso di ingorgo). Il regolatore e limitatore di velocità (con frenata in discesa) serve per stabilire/limitare la velocità del veicolo, anche in discesa, a seconda della velocità programmata dal conducente tramite l’apposito comando al volante. Proposto esclusivamente sui veicoli dotati di trasmissione automatica, l’Highway and Traffic Jam Companion associa l’Adaptive Cruise Control (con funzione Stop & Go) all’assistente per il mantenimento nella corsia. Il sistema attivo di mantenimento nella corsia, in funzione dei parametri prescelti, avverte il conducente con segnali visivi sul cruscotto nel caso in cui superi involontariamente la linea continua o discontinua (senza previo uso degli indicatori di direzione), quando la velocità del veicolo è compresa tra 70 e 180 km/h. Il sistema può applicare una correzione allo sterzo e al volante per riportare il veicolo nella corsia di marcia. La frenata di emergenza attiva (con riconoscimento di ciclisti, pedoni e veicoli) avverte il conducente in caso di rischio di collisione con ostacoli fissi o in movimento ed accentua la frenata o frena direttamente, se il conducente non lo fa abbastanza. Dotate di tecnologie Renault, tutte le motorizzazioni di Nuovo Kangoo sono conformi ai requisiti della norma Euro 6D Full: il benzina 1.3 TCe FAP (da 100 e 130 Cv) è affiancato dal Diesel 1.5 Blue dCi (da 75, 95 e 115 Cv) con trasmissione automatica EDC a 7 rapporti o trasmissione manuale a 6 rapporti. Nel 2022, la gamma proporrà un motore 100% elettrico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA