Seat Alhambra FR Line Monovolume sportivo

Seat Alhambra FR Line
Monovolume sportivo

Con l’inizio del 2018, Seat ha introdotto nella propria gamma modelli una nuova versione, dal look ancora più dinamico e sportiveggiante, del monovolume Alhambra: la FR Line.

La nuova versione diventa il top di gamma con cui il marchio di Barcellona intende rispondere alle esigenze di una clientela che predilige spaziosità e comfort senza dover rinunciare, nel contempo, alla dimensione estetica e a un’immagine più dinamica di monovolume, con nuove e interessanti dotazioni aggiuntive a disposizione. Tra i principali elementi estetici esterni che contraddistinguono la nuova versione vi sono i cerchi in lega da 18” Akira Grey, la profilatura laterale nera, gli specchietti esterni Atom Grey e il logo FR Line sulla griglia frontale; gli elementi di design che caratterizzano l’interno della nuova versione sono i sedili in Alcantara di colore nero con cuciture rosse, il volante e il pomello del cambio in pelle con le cuciture rosse e il logo FR, il battitacco in alluminio e il guscio per la chiave personalizzato con il logo FR Line.

La gamma motori disponibile comprende la versione 2.0 TDI CR 115 CV abbinata al cambio manuale, il 2.0 TDI CR 150 CV abbinata alla trazione 4Drive o al cambio Dsg , così come il 2.0 TDI CR 184 CV con DSG e, a scelta, la trazione anteriore o 4Drive. In termini di dotazioni di serie, la Alhambra FR Line offre i cerchi in lega da 18”, le sospensioni sportive, il navigatore satellitare, il park assist, il sistema Kessy, le porte posteriori e il portellone ad apertura elettrica, i sedili sportivi rivestiti in Alcantara, il Climatronic a tre zone e la luce nel vano piedi.

Tra gli equipaggiamenti disponibili su richiesta, oltre alla vernice della carrozzeria spiccano il sistema Seat Full Link, il Dab, il dispositivo di traino orientabile meccanicamente ed estraibile elettricamente, il tetto panoramico apribile elettricamente, gli airbag laterali per i sedili esterni della seconda fila, l’antifurto volumetrico con sensore d’inclinazione, i sedili per bambini integrati nella seconda fila, i fari anteriori Bi-xeno, ecc.

© RIPRODUZIONE RISERVATA