Venerdì 06 Luglio 2012

STIPENDI PARLAMENTARI

LETTORI, buongiorno. In questo periodo di crisi e difficoltà economica spesso siamo stati "ILLUMINATI" da articoli di giornale e servizi televisivi riguardanti le dichiarazione dei redditi dei nostri politici - e tutti quelli che hanno letto questi articoli sono rimasti senza parole. La maggior parte di noi vorrebbe porre dei limiti, vorrebbe far sentire la propria voce. Ora mi chiedo come mai nessun giornale, radio o televisione parli della RACCOLTA FIRME PER IL REFERENDUM (abrogazione art. 2 legge 1261 del 1965) per tagliare gli stipendi d'oro dei nostri parlamentari. Nessuno sa niente se non tramite social network...e chiaramente non tutti sanno come muoversi in tal senso. Ecco con queste righe oltre che ad invitare la gente a passare presso il proprio comune di residenza, volevo sapere quali sono i veri motivi per cui nessun giornale/rivista/radio/tv pubblicizzi questo fatto... Servono 500.000 firme per far si che il REFERENDUM abbia inizio? Credo che se la gente sapesse...si raccoglierebbero 40.000.000 di firme....O sta cosa alla fine va a toccare le tasche di qualcun'altro? Non lo so....se si vuole cambiare qualcosa nel mondo bisogna avere anche il coraggio di mettere in pratica quello che si pensa e si dice.... LE PAROLE SONO IMPORTANTI, MA I FATTI LO SONO DI PIù!!!! UN LETTORE

sorisoleuno

© riproduzione riservata

Tags