Lunedì 08 Giugno 2009

Ettore Pirovano guiderà la Provincia
Valerio Bettoni escluso dal Consiglio

Ettore Pirovano è il nuovo presidente della Provincia di Bergamo. Pirovano, con il sostegno di Pdl, Lega Nord e Partito pensionati, ha raccolto il consenso di quasi il 58.99% dei bergamaschi, aggiudicandosi nettamente la poltrona di via Tasso. Guarda qui tutti i nuovi consiglieri provinciali

Valerio Bettoni, presidente uscente, non ce l'ha fatta ad entrare nel Consiglio provinciale.

Al termine dello scrutinio di tutte le 951 sezioni, Pirovano ha chiuso raccogliendo il 58,99% dei voti, avendone raccolti 365.542. La Lega Nord ha raccolto il 35,45%% dei voti (203.136), il Popolo delle Libertà il 22,41% (128.439), il Partito Pensionati ha raccolto l'1,91% dei voti (10.976).

Staccatissimi gli altri concorrenti per la poltrona di via Tasso. 

Francesco Cornolti - centrosinistra - ha raccolto il 20,27% (125.611 voti). Il Partito Democratico ha raccolto il 15,51% (88.894 voti), Rifondazione Comunista-Comunisti Italiani-Sinistra democratica il 2,77% (15.915 voti), Federazione dei Verdi l'1,18% (6.763 voti), il Partito socialista lo 0,47% (2.698).


Luigi Pisoni - Lista Bettoni e Udc - ha il 13,63% dei consensi (84.478 voti). La Lista Bettoni ha raccolto l'8,81% (50.526 voti) mentre l'Unione di centro il 4,42% (25.347).


Gabriele Cimadoro (Idv) ha raccolto il 5,76% (35.740) ma lista di Di Pietro Italia dei Valori ha raccolto 33.035 voti (5,76%).

Andrea Cologno (La Destra) ha ottenuto l'1,06% (6.576) mentre la lista la Destra ha preso l'1,01% con 5.799 voti.

Luigi Fantoni - Liberal Democratici, Basta Imbrogli - ha raggiunto lo 0,26% (1.665 voti), la lista di riferimento ha raccolto lo 0.24% pari a 1.385 voti.

r.clemente

© riproduzione riservata