Mercoledì 04 Novembre 2009

A.S.D. BergamoShooting Club

In data 16, 17, 18 ottobre presso il campo di tiro di Gualtieri (RE) si è disputato il Campionato Europeo edizione 2009 di IDPA (tiro sportivo difensivo); alla manifestazione hanno partecipato più di 150 tiratori, parte dei quali provenienti da paesi esteri quali Germania, Stati Uniti, Malta, Austria, Russia. Nel corso della manifestazione, dove i partecipanti si sono misurati su un totale di 14 stages (scenari) da affrontare con l'arma corta (per un totale di circa 190 colpi), il Bergamo Shooting Club, associazione sportiva dilettantistica presieduta dal bergamasco Fabio Cattaneo, ha fatto il pieno di medaglie: -Andrea Lazzarini primo classificato Revolver ESR (Enhanced Service Revolver) classe Expert - arma Smith&Wesson 625 calibro .45 -Andrea Lazzarini primo classificato Revolver ESR subcategoria Law Enforcement (operatori di polizia) -Frizzo Valerio primo classificato Pistola Semiautomatica - (Enhanced Service Pistol) classe Marksman - arma Beretta mod 98FS calibro 9mm -Covato Silvio secondo classificato Pistola Semiautomatica - (Enhanced Service Pistol) classe Sharpshooter - arma Tanfoglio calibro 9mm -Pellegris Matteo secondo classificato Pistola Semiautomatica - (Custom Defensive Pistol) classe Master - arma STI mod Trojan calibro .45 La manifestazione è stata affiancata da un Side Match, un evento collaterale di due scenari all'interno dei quali i tiratori dovevano alternare l'arma corta all'arma lunga (fucile ad anima liscia); l'evento viene denominato Two Guns (=due armi) Il Bergamo Shooting Club collabora, fornendo un apporto decisivo, all'organizzazione dei più importanti eventi di questa specialità a stretto contatto con la delegazione italiana dell'IDPA presieduta dal bresciano Fabio Guerra in veste di Area Coordinator. L'associazione sportiva, nata nel dicembre del 2008, ha collezionato importanti successi sportivi in numerose gare tenutesi sul territorio nazionale nonchè nel National (campionato nazionale) svoltosi a luglio nel medesimo luogo. Il prossimo appuntamento è rappresentato da una trasferta in Sardegna, sul campo di tiro del Gallura Shooting Club di Arzachena (SS), per una gara che si terrà il 15 novembre 2009. La disciplina: l'IDPA, acronimo di International Defensive Pistol Association, è un'associazione internazionale che pratica il tiro sportivo difensivo; nel corso delle gare il tiratore deve districarsi all'interno di stages (scenari) dove si trova ad ingaggiare con l'arma corta (pistola o revolver), da fermo e in movimento, bersagli fissi e mobili a distanze variabili. Il punteggio viene stabilito sulla base del tempo impiegato per lo svolgimento dell'esercizio e della precisione del tiro, i colpi piazzati su zone di minor punteggio del bersaglio comportano una penalità che viene tradotta in un aggravio di secondi sul tempo complessivo di svolgimento. Le classi: i tiratori, sulla base di una classificazione che si svolge annualmente, vengono divisi in classi a seconda dell'abilità. Le classi, in ordine crescente, sono: Marksman, Sharpshooter, Expert, Master. Le categorie relative alle armi: I tiratori sono inoltre divisi in categorie a seconda del tipo di arma utilizzata. Le categorie sono le seguenti: -Stock Service Pistol (pistole semiautomatiche calibro 9mm) -Enhanced Service Pistol (pistole semiautomatiche calibro 9mm migliorate/modificate) -Custom Defensive Pistol (pistole semiautomatiche calibro .45) -Stock Service Revolver (revolver calibro .38/.357) -Enhanced Service Revolver (revolver calibro .45 migliorati/modificati) Domenica 8 Novembre alle ore 20.00 verrà inaugurata la sede ufficiale sita in Via Marzanica 33 a Bergamo. Saluti il presidente ASD Bergamo Shooting Club Cattaneo Fabio

cattaneoseb

© riproduzione riservata

Tags