Risotto alla barbabietola rossa Una ricetta veloce e colorata

Risotto alla barbabietola rossa
Una ricetta veloce e colorata

Ecco una ricetta molto veloce e molto colorata. Un modo diverso per cucinare la barbabietola o rapa rossa, cenerentola tra gli ortaggi, spesso dimenticata in cucina. Il risotto alla barbabietola è una bella sorpresa, un primo buono e gustoso che farà ricredere anche gli scettici.

A dar manforte al vostro risotto ci penserà poi una corposa manciata di grana padano o, per chi ama i sapori più decisi, anche del gorgonzola. Buon appetito!

Ingredienti (per 4 persone)

320 gr di riso Carnaroli

1 scalogno

2 barbabietole rosse

1 bicchiere di vino bianco

50 gr di grana padano

brodo vegetale qb

burro qb

rosmarino

Procedimento
Per prima cosa bollite le barbabietole fino a che non risultano morbide. Quando sono pronte, scolatele e lasciatele da parte.

Tritate lo scalogno e fatelo rosolare in una padella con una noce di burro. Unite il riso e fatelo tostare per qualche minuto. Bagnatelo con il bicchiere di vino e lasciatelo evaporare. A questo punto aggiungete il brodo e mano a mano che il riso si asciuga mettete dell’altro brodo.

Quando manca cinque minuti alla fine della cottura, unite al riso le barbabietole frullate. Ultimate la cattura, spegnete il fuoco e mancate con il grana padano. Guarnite con il rosmarino e servite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA