Una sfogliata napoletana fresca e veloce da fare

Una sfogliata napoletana
fresca e veloce da fare

Ecco una ricettina supersprint, buona e bella da vedere. Una sfogliata napoletana con pachino e mozzarella di bufala.

Una torta rustica tipica campana che si fa in batter d’occhio. E soprattutto profuma d’estate. Ottima in ogni occasione, per pranzo, un pic-nic o come aperitivo per una cena. Da appuntare nel quaderno delle ricette…

Ingredienti

2 rotoli tondi di pasta sfoglia

15 pomodorini pachino

250 gr di bocconcini di mozzarella di bufala

10 olive taggiasche o verdi

sale

basilico

olio extravergine d’oliva

Preparazione

Sovrapponete i due dischi di pasta sfoglia e metteteli in una teglia da 22-24 centimetri di diametro. Bucherellate il fondo e con la pasta in eccesso formate il cornicione.

Procedete con la cottura in bianco. Coprite la pasta con la carta da forno e riempite la teglia di legumi secchi. Mettete in forno a 180 gradi per 20 minuti.

Nel frattempo tagliate a metà i pomodorini pachino, togliete i semi, salateli internamente e metteteli a sgocciolare capovolti. Tagliate i bocconcini di mozzarella a metà.

Una volta tolta la torta dal forno, eliminate la carta e i legumi. Mettete i pomodorini con la parte capovolta verso l’alto, alternati alla mozzarella e alle olive. Passate un filo di olio e rimettete in forno a 180 gradi per una ventina di minuti. Decorate con le foglie di basilico e servite.


© RIPRODUZIONE RISERVATA