Cene sensoriali a Bolgare Viaggio nel gusto con tutti i 5 sensi

Cene sensoriali a Bolgare
Viaggio nel gusto con tutti i 5 sensi

Da venerdì 23 gennaio le cene sensoriali di Miki Chef a Palazzo Asnenga di Bolgare. Un viaggio nel gusto attraverso i cinque sensi: tra scienza e intuito.

Venerdì 23 gennaio si terrà nel seicentesco Palazzo Asnenga, in via Asnenga 41 a Bolgare la prima cena sensoriale dell’anno 2015 proposta da Miki Chef. Dalle ore 20, durante la cena si potranno scoprire curiosità sui cibi preparati dallo chef Michele Fiorito, semplici nozioni di educazione alimentare, pillole di storia e si verrà coinvolti in facili esperimenti che uniranno il sapere scientifico alle informazioni più intuitive e istintive che ci trasmettono i nostri sensi quando assaggiamo un cibo.

Miki Chef al lavoro

Miki Chef al lavoro

I commensali, infatti, saranno accompagnati da Beppe Tironi, esperto Panel Leader, Assaggiatore Onav e Beer Master III Cervoisier, in un piacevole viaggio nel gusto a 360 gradi per rieducare i propri sensi e scoprire che «un pasto - afferma lo stesso Tironi - per risultare gradito, equilibrato e piacevole, deve essere preparato bilanciando i sapori: salato, amaro, acido e dolce, tenendo conto della cosiddetta catena degli smorzamenti dei sapori...scopriremo così che ad un piatto di bresaola, rucola e limone sarebbe più opportuno accostare un cucchiaino di zucchero che non del formaggio grana!».

La cena sensoriale di Miki Chef, che si ripeterà ogni terzo venerdì del mese con menù diversi, potrà essere anche una divertente occasione per imparare a valutare in maniera più consapevole, e non solo a livello istintivo, un buon piatto, un buon vino o una buona birra e mettere in pratica semplici, ma fondamentali nozioni per conoscere non solo le proprietà di ciò che mangiamo ma anche come gustarlo al meglio.

La prima cena sensoriale si terrà da Miki Chef a Palazzo Asnenga di Bolgare venerdì 23 gennaio e, poi, ogni terzo venerdì del mese. È gradita la prenotazione. Per info sul menù delle cene e prenotazioni: tel. 035.843750 o 345.9544683, info.mikichef@gmail.com, www.mikichef.it e pagina facebook. La cucina di Miki Chef è aperta al pubblico, a partire dal 30 gennaio, ogni venerdì e sabato sera con menù alla carta.

Miki Chef, al secolo Michele Fiorito, cuoco bergamasco di origine calabrese, dopo varie esperienze nelle cucine di prestigiosi ristoranti della bergamasca e come cuoco a domicilio, propone a palazzo Asnenga, in via Asnenga 41 a Bolgare la sua personale cucina ispirata alle origini calabresi, rivisitata e riproposta in soluzioni moderne e innovative. Con il suo staff, inoltre, organizza catering per eventi aziendali, cerimonie, feste private, cene a tema, fornendo un’offerta gastronomica varia e di alta qualità, occupandosi dell’organizzazione totale dell’evento, dagli allestimenti all’eventuale programma di intrattenimento. A far da cornice, in un ambiente dal sapore rustico, le sale del seicentesco Palazzo Asnenga edificato nel 1681 nella frazione «Asnenga» di Bolgare come residenza di nobili famiglie e convertito, nell’ottocento, all’uso agricolo e poi acquistato, all’inizio del ventesimo secolo, da Gustavo Frizzoni, personaggio di spicco nella storia della critica dell’arte. Palazzo Asnenga offre anche un gradevole giardino e ampia possibilità di parcheggioIn allegato note biografiche dello chef Michele Fiorito e del suo staff e foto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA