Emessa la moneta d’argento  che celebra la storia di Fiat 500

Emessa la moneta d’argento
che celebra la storia di Fiat 500

Continuano i festeggiamenti per il sessantesimo compleanno della Fiat 500, celebrato lo scorso 4 luglio con una serie di iniziative alle quali si aggiunge un nuovo regalo celebrativo. Per questa storica ricorrenza, infatti, l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato le ha dedicato una moneta in argento, dal valore nominale di 5 euro, emessa dal ministero dell’Economia e delle Finanze.

La moneta, realizzata da Claudia Momoni, artista incisore della Zecca dello Stato, ha una tiratura di 4.000 pezzi per la versione <fior di conio>. Sul dritto della moneta sono raffigurate, in prospettiva, la Fiat 500 del 1957 e la versione attuale, contornate dalla scritta «Repubblica Italiana». Sul rovescio compare, di profilo, l’inconfondibile sagoma dello storico Cinquino, insieme alle date 1957 e 2017 nel campo di sinistra, anno di produzione del primo modello Fiat 500 e anno di emissione della moneta e, immediatamente sotto, il valore «5 Euro».

Nel campo di destra figura un particolare del cruscotto interno della vettura e la lettera «R»che identifica la Zecca di Roma. Infine, nella parte inferiore, a sinistra, il nome dell’autrice e, al centro, il marchio Fiat 500, con un lettering che riproduce quello delle affissioni pubblicitarie del 1957. Si tratta di una vera e propria opera d’arte in miniatura, che celebra la realizzazione di un grande sogno di mobilità e libertà.

Questo alto momento istituzionale segue la cerimonia dell’annullo filatelico per il francobollo dedicato al Cinquino, tenutasi il 4 luglio presso la palazzina di Mirafiori: un altro oggetto di uso quotidiano che è diventato una piccola opera d’arte da collezione, proprio come la Fiat 500. Non solo: i festeggiamenti sono stati in linea con il suo carattere di icona globale, capace di coinvolgere ambiti diversi da quello automobilistico che più propriamente le appartiene. Un esemplare della 500 è entrato a far parte della collezione permanente del MoMA di New York, e la citycar è stata protagonista del primo short movie firmato Fiat e interpretato dall’attore premio Oscar Adrien Brody.


© RIPRODUZIONE RISERVATA