Fiat 500X da febbraio 400 già prenotate online

Fiat 500X da febbraio
400 già prenotate online

Conto alla rovescia per l’arrivo nelle concessionarie, da febbraio 2015, di una delle novità più attese al recente Salone dell’Automobile di Parigi: la 500X di Fiat.

Al lancio saranno disponibili due versioni (una più «cittadina», l’altra più votata al tempo libero), 5 allestimenti (Pop, Popstar, Lounge, Cross e Cross Plus), 4 motorizzazioni (1.4 Turbo MultiAir II da 140 CV, 1.6 «E-torQ» da 110 CV, 1.6 MultiJet II da 120 CV e 2.0 MultiJet II da 140 CV), 3 trazioni (anteriore, anteriore con sistema «Traction Plus» e trazione integrale) e 2 cambi (manuale a sei rapporti e automatico a nove rapporti), 12 tinte di carrozzeria (pastello, metallizzato, tri-strato e opaco), 8 disegni diversi per i cerchi in lega (da 16”, 17 “e 18”) e 7 configurazioni d’interni differenti.

Fiat 500X

Fiat 500X

In Italia il listino annunciato di 500X parte da 17.500 euro con la versione Pop 1.6 «E-torQ» da 110 CV e arriva ai 30.650 Euro del top di gamma: la Cross Plus 2.0 Multijet da 140 CV. La vettura è prodotta nel rinnovato stabilimento Sata di Melfi e sarà commercializzata, come detto, a partire da febbraio 2015 in più di 100 Paesi nel mondo, compresi gli Stati Uniti. Nelle prime tre settimane ne sono state vendute on line 400 unità (opening edition). Nei prossimi giorni, sempre on line, sarà messa in vendita, in sole 2 mila unità e per un periodo limitato, la versione «web edition» destinata a un pubblico più giovane e al prezzo speciale di 17.200 euro.

Fiat 500X

Fiat 500X

Crossover compatto che vuole andare alla conquista di un segmento che in tutta Europa è in piena evoluzione, Fiat 500X è lunga 4 metri e 25 centimetri (2 cm in più sulla versione adatta al tempo libero), larga 180 centimetri e alta 160 centimetri (in presenza di barre portatutto o trazione integrale le misure sono rispettivamente 161 e 162 cm). All’interno i materiali diventano più pregiati con finiture di qualità e utili vani portaoggetti, nel segno - fanno notare in casa Fiat - del Made in Italy. Le combinazioni d’interni possibili sono sette con differenti tipologie di tessuto, pelle, finiture e colori.

La 500X è anche la prima vettura Fiat a proporre la trasmissione automatica a nove rapporti sulle versioni benzina 1.4 Turbo MultiAir II da 170 CV e turbodiesel 2.0 MultiJet II da 140 CV. Controllata elettronicamente, la nuova trasmissione è provvista di mappatura specifica con possibilità di passare alla modalità manuale-sequenziale.

Fiat 500X

Fiat 500X

La Fiat 500X è disponibile sia nella configurazione a due ruote motrici sia in quella a quattro ruote motrici. Peculiarità della trazione integrale del nuovo crossover Fiat è l’adozione del sistema di disconnessione dell’asse posteriore che consente di ridurre le perdite di energia dovute al trascinamento quando non è necessario utilizzare la modalità integrale, garantendo così una maggiore efficienza nei consumi. Unica vettura del segmento a proporla, insieme alla Jeep Renegade, questaa tecnologia permette di passare in modo fluido dalla trazione a due ruote motrici a quella a quattro ruote motrici e di assicurare quindi la corretta gestione della coppia tra gli assi senza intervento da parte del conducente.

D. V.


© RIPRODUZIONE RISERVATA