Festival del Franciacorta al via  Percorsi e degustazioni in 68 cantine
Brindisi al Festival del Franciacorta

Festival del Franciacorta al via

Percorsi e degustazioni in 68 cantine

Pronti via, sabato 19 settembre inizia il Festival del Franciacorta, per la 5ª volta con la formula che prevede l’accoglienza direttamente in cantina da parte dei produttori che fanno a gara per rendere piacevole ed accattivante la sosta dell’enonauta.

Per due giorni ben 68 cantine del Franciacorta Docg apriranno i battenti per percorsi guidati, degustazioni delle differenti tipologie, presentazioni, mostre, pranzi , cene ed intrattenimenti vari. Il nutritissimo programma «food&wine tra cultura e natura» è consultabile sul sito www.festivalfranciacorta.it.

Parecchie le iniziative interessanti, eccone una selezione. La famiglia Ziliani della Berlucchi Guido aprirà lo storico e bellissimo Palazzo Lana di Borgonato all’aperitivo Pop realizzato da Davide Oldani, il noto cuoco del D’O di Cornaredo. In abbinamento la linea dei Franciacorta ’61, Brut, Satèn e Rosè. Costo 30 euro a persona, dalle 19 sia domani che domenica, con prenotazione obbligatoria (tel. 030.984381). Altro chef famoso anche per le sue apparizioni televisive alla Prova del Cuoco, il biondo-platino Andrea Mainardi, sarà protagonista ai fornelli da Bersi Serlini a Provaglio d’Iseo nei pressi delle Torbiere. Menu a sorpresa per pochissimi coperti (anche il costo è a sorpresa: per saperne di più tel. 030.9823338). Alcuni tra i vincitori di MasterChef Italia saranno componenti della giuria che da Contadi Castaldi (ad Adro; tel.030.7450126) premierà gli «woenr lovers» che realizzeranno i piatti che meglio esaltano le tipologie dei Franciacorta Docg messi in degustazione dall’azienda, primo fra tutti il Satèn Soul.

Alla Mirabella di Rodengo Saiano (tel. 030.611197) spazio invece al gioco della «caccia ai profumi» preparati dagli enologi della maison. Si torna alle performance gastronomiche alla Ronco Calino di Adro (tel. 0307451073). Francesca Marsetti, altra protagonista a La Prova del Cuoco, creerà un menu che valorizzi i sapori del territorio e naturalmente i Franciacorta Docg dell’azienda di Paolo Radici. Alle 11,30 sia domani che domenica, costo 40 euro a persona (prenotazione obbligatoria). Il Trapizzino miglior cibo da strada italiano secondo «Street Food Heroes», primo travel cooking show, sarà invece protagonista gastronomico alla cantina della famiglia Uberti di Erbusco (tel. 030.7267476). Andrà in abbinamento anche all’ultimo nato, il Franciacorta Extra Brut Quinque.


© RIPRODUZIONE RISERVATA