Mercoledì 25 Maggio 2011

Autopalco il 26 e 27 al Due Torri
Al via la una maratona musicale

Ben 67 tra band e cantanti sono pronti per dare il via ad Autopalco, maratona musicale nata da un'idea del Maestro Bruno Santori – direttore stabile e artistico dell'orchestra Sinfonica di Sanremo e componente del comitato artistico di Area Sanremo – che verrà ospitata dal centro commerciale Le Due Torri di Stezzano il 26 e 27 maggio.

Giovedì sera parteciperà all'evento anche Don Antonio Mazzi, mentre venerdì sarà la volta dei testimonial dell'iniziativa: Roby Facchinetti e Franz Di Cioccio. Tante le adesioni alla piccola Woodstock bergamasca, chiuse oltre le 150 richieste. Tra queste, il comitato artistico dell'evento ha scelto 65 tra band e cantanti che si esibiranno nelle due giornate. I partecipanti ricoprono ogni categoria di età e genere: si va dai 12 del batterista e voce dei «Fracassoni» al veterano Fulvio Monieri.

Tanti i gruppi rock, anche di tipo sperimentale, ma non mancano formazioni raffinate o vere e proprie orchestre in miniatura come «Piccola Orchestra Karascio». Le donne sono presenti con punte di eccellenza, come Samantha Incagnoli dei «I feel us» e saliranno sul palco anche veterane del piccolo schermo, come Rosita Bonelli e Gabriella Aruanno.

I musicisti iscritti arrivano da tutta Italia, ma anche dal Venezuela (JV) e dal Lussemburgo (Marilù Spinelli Bossio). Le esibizioni scatteranno giovedì 26 maggio alle 14,30 e dureranno fino alle 23,45. Lo stesso format verrà ripetuto venerdì 27 maggio. A condurre la maratona musicale sarà Luca Viscardi, direttore di Radio Number One.

La due giorni musicale ha lo scopo di dare spazio alla musica e alla libera esibizione di artisti che oggi trovano poco spazio per proporsi. L'iniziativa vuole inoltre offrire un territorio musicale capace di accogliere e ascoltare nuove proposte artistiche nonché portare la musica live sempre più vicino alla gente. E quale posto migliore per farlo di un centro commerciale, divenuto oggi alternativo punto di aggregazione e luogo di incontro tra le persone?

m.sanfilippo

© riproduzione riservata