Bergamo, arrivano gli aquiloni Due giorni con il naso all’insù - Video

Bergamo, arrivano gli aquiloni
Due giorni con il naso all’insù - Video

Sabato 20 giugno nel pomeriggio e domenica 21 per tutto il giorno al Parco della Trucca di Bergamo è in programma il «Festival degli aquiloni» alla sua terza edizione, organizzato dal Comune di Bergamo con il Consorzio Solco Città aperta.

Presenti alla manifestazione, che sta diventando un appuntamento importante a livello nazionale, aquilonisti provenienti da tutta Italia e dall’Europa. Dalla Francia sono attesi due gruppi, da Nizza e Marsiglia, un gruppo di «superprofessionisti» in arrivo dalla Svizzera (I Carpe Diem). Special guest un aquilonista brasiliano che vive a Treviso di rientro da un festival in Vietnam.

Nel parco della Trucca verrà allestito un quartiere degli aquilonisti con tanto di campo volo (presenti tra i 25 e i 30 gruppi). In mostra diverse installazioni che faranno colore e presenteranno al pubblico alcune delle invenzioni legate al vento. Al centro dell’iniziativa i laboratorio dedicati a grandi e piccini dove imparare l’arte della costruzione degli aquiloni.

Noi oggi iniziamo ad accogliere i primi aquilonisti, spostiamo gazebo e tavoli, prepariamo stecche maniglie e cartene,...

Posted by Bergamo vola on Venerdì 19 giugno 2015

Si inizia sabato pomeriggio (dalle 16 alle 18) con il laboratorio a cura delle ludoteche in collaborazione con i nidi comunali per la costruzione di aquiloni. Sempre sabato si costruiranno animali fluttuanti con la cooperativa Alchimia e si realizzeranno manichette a vento. Domenica, dalle 10 alle 12, si continuerà con la costruzione di aquiloni a cura delle ludoteche cittadine. La fantasia si potrà scatenare nella costruzione di girandole a cura di Rifiamo e nel laboratorio per costruire animali fluttuanti con la cooperativa Alchimia. Chissà che qualcuno superi il record dell’anno scorso, quando in volo salì una piovra grande cinque metri. Dalle 16 alle 18 ancora costruzione degli aquiloni e di oggetti volanti non identificati e della fenice felice in compagnia della cooperativa Alchimia.

La magia degli aquiloni sarà interpretata dagli studenti del liceo Artistico statale Manzù con i «Giardini del vento» e dai ragazzi degli spazi giovanili. Previsto anche un corso di pilotaggio e di volo libero (ovviamente di aquiloni) a cura di Stack Italia.

In attesa di vedere gli aquiloni, so YouTube un bellissimo video racconta l’edizione dello scorso anno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA