Torna a Bergamo il Mercato del Forte Domenica shopping in Piazzale Alpini

Torna a Bergamo il Mercato del Forte
Domenica shopping in Piazzale Alpini

Il famoso Mercato del Forte domenica 18 gennaio arriva per una giornata di shopping a Bergamo in Piazzale degli Alpini.

Si tratta dell’evento che si rifà alle atmosfere della Versilia e che attrae migliaia di persone e dove è possibile scoprire la qualità di prodotti artigiani, di sartoria, di pelletteria e molte altre particolarità e occasioni di ogni genere. Il Mercato è famoso soprattutto per i prodotti in cashmere, scarpe e accessori dei marchi più alla moda, borse e tutto ciò che fa tendenza con prezzi da Mercato del Forte.

«Partiamo per ogni settimana da Forte dei Marmi per portare l’accento del nostro territorio in moltissime piazze d’Italia: un grazie a Bergamo - spiega Nevio Lorenzoni, Presidente del Consorzio il Mercato del Forte - che ha deciso di ospitarci. I nostri banchi saranno aperti dal primo mattino fino a sera: un’ intera giornata per immergersi nel fascino della Versilia». Oggi le bancarelle de «Il Mercato del Forte» portano i loro prodotti in tutte le città d’Italia, con un appuntamento fisso naturalmente a Forte dei Marmi, in Piazza Marconi: la famosa rotonda; tra gli appuntamenti più celebri vale la pena ricordare quello che si svolge a Roma, a Ponte Milvio, dove cittadini, celebrità e turisti di mezzo mondo si radunano per acquistare al Mercato del Forte.

Il Consorzio «Il Mercato del Forte» nasce a Forte dei Marmi, dall’intuizione di un gruppo di commercianti della Versilia che hanno deciso che fosse necessario lavorare in comunità d’intenti per la promozione del loro territorio e dei suoi prodotti, coniugando al concetto dello storico mercato, che si tiene nella piazza principale della città, un evento di rilievo nazionale e non solo. Grazie al riscontro positivo ottenuto nel corso degli anni, alla qualità dei prodotti esposti, l’evento mercato è cresciuto, così come è cresciuto il Consorzio «Il Mercato del Forte» che, grazie alla sua storia, è di fatto garanzia di qualità ed artigianalità dei prodotti storicamente associati a questo mercato (es. il cashmere), che oggi vengono messi a disposizione di cittadini e turisti in tutta Italia. Numerosissime, infatti, sono le località turistiche del nostro Paese che hanno già ospitato l’esposizione versiliese ed i suoi spettacoli (dagli sbandieratori agli eventi live al cabaret) richiamando così anche un gran numero di turisti provenienti dall’estero. Il Mercato del Forte ha anche varcato i confini nazionali, essendo stato ospitato in Austria ed in Svizzera, dove ha portato la qualità del Made in Italy e del Made in Mercato del Forte.


© RIPRODUZIONE RISERVATA