Youtube è già il passato Il nuovo si chiama Periscope

Youtube è già il passato
Il nuovo si chiama Periscope

Scordatevi Youtube. La nuova televisione sarà «social» in un modo completamente nuovo.

Con Youtube gli utenti potevano caricare sul web e condividere i video fatti in casa. Con alcune nuove applicazioni che si stanno affacciando sul mercato invece, le persone che vorranno, potranno diventare veri e propri broadcaster. Si potranno mandare in onda, in diretta, i video delle esperienze che si stanno vivendo in quel momento. Le immagini, rigorosamente «live», potranno essere condivise con tutti o solo con alcuni amici.

Si tratta di una frontiera inedita della televisione. Ci avevano già provato in parecchi ma la tecnologia non era ancora pronta. Adesso però il mercato è cambiato. La connettività ultraveloce anche in mobilità ha fatto passi da gigante con il «4G» e gli smartphone sono ormai diventati un «must» per gli utenti di tutte le età. La società che gestisce Twitter ha così presentato un’applicazione che si chiama «Periscope». Permetterà di diventare brodcaster in diretta di tutti i momenti più emozionanti della propria vita. Dai tramonti ai compleanni, dalle feste di laurea ai matrimoni. L’applicazione è stata sviluppata da una startup che è stata acquisita da Twitter a gennaio.

Leggi tutto su Santalessandro.org

© RIPRODUZIONE RISERVATA