Mercoledì 13 Gennaio 2010

Foppa, non basta l'Ortolan
per vincere in Russia

Non sono bastati i 26 punti di Serena Ortolani per portare in Italia dalla Russia una vittoria nell’ultima trasferta del Pool A di Champions League. La Foppapedretti si è infatti arresa in quattro set nella sfida che la opponeva all’Universitet Belgorod e che ora affianca le rossoblù al secondo posto in classifica a quota 8 punti.

Sotto di due set a zero, alla Foppapedretti non è così riuscita la stessa impresa della gara di andata, quando rimontò fino alla vittoria al tie break di fronte al pubblico del PalaNorda. Il sestetto rossoblù è sceso in campo in avvio di gara con Gujska in regia, le schiacciatrici Piccinini, Ortolani e Bosetti, le centrali Furst e Arrighetti e il libero Merlo.

Ma già dal primo set ha trovato spazio anche Fanzini e per tutto il match le schiacciatrici, compresa Antonella Del Core, si sono alternate nei quattro parziali per opporsi alle russe, schierate con l’alzatrice Nenova, le centrali Shchukina e Krivets, le schiacciatrici Orlova, Smirnova e Kulikova e il libero Starodubova.

Il Pool A della Champions League si chiuderà con la gara tra Foppapedretti e le croate del ZOK Rijeka, in programma martedì alle 20.30 al PalaNorda di Bergamo: sarà un incontro fondamentale per definire le posizioni delle prime tre classificate che passeranno al turno dei Play Off.

Domenica, invece, importante trasferta di Campionato: le rossoblù saranno ospiti, alle 18, della MC Carnaghi Villa Cortese.

UNIVERSITET BELGOROD-FOPPAPEDRETTI BERGAMO 3-1 (25-22 25-23 20-25 25-20)
Universitet Belgorod: Smirnova 21, Yazepchik n.e., Solomatnikova n.e., Shchukina 10, Krivets 20, Orlova 14, Belozerova, Starodubova (L), Nenova 4, Spasojevic n.e., Kulikova 8. All. Sivkov
Foppapedretti Bergamo: Ortolani 26, Fanzini 8, Aluigi, Gujska 1, Carrara (L) n.e., Furst 10, Merlo (L), Bosetti 8, Piccinini 8, Arrighetti 7, Del Core 8, Zambelli 2. All. Micelli
Arbitri: Gnat Mitev (BUL) e Hans Almkvist (SWE)
Durata set: 22’, 26’, 24’, 26’
Battute vincenti: Belgorod 6; Bergamo 5
Battute sbagliate: Belgorod 7; Bergamo 5
Muri: Belgorod 21; Bergamo 13

a.ceresoli

© riproduzione riservata

Tags