Lunedì 20 Giugno 2011

AlbinoLeffe tra riscatti e prestiti
Accordi con Cagliari e Reggiana

Risolto il primo rebus dell'anno, quello relativo all'allenatore, e comunicati ufficialmente sede e periodo del ritiro estivo, l'AlbinoLeffe si trova alle prese con un altro dei passi principali da affrontare: serve trovare un accordo sulle varie compartecipazioni entro venerdì sera.

L'AlbinoLeffe ha anche due doppie questioni aperte con due società: con la Reggiana c'è in ballo una discorso di portieri, con Tomasig reduce da una stagione in Val Seriana e Offredi in Emilia. I due club devono avvalersi dell'opzione sul riscatto della metà del cartellino e, a meno di colpi di scena, il diesse Valoti confermerà il numero uno dell'ultima stagione, mentre altrettanto non farà la Reggiana, che quindi causerà il ritorno alla base di Offredi. Il discorso con il Cagliari, invece, vede la società sarda potere scegliere se avvalersi del diritto di riscatto della metà dei cartellini di Perico e Laner: l'impressione è che Cellino punti sul primo, ma sia intenzionato a lasciare andare il secondo, che dunque tornerebbe in riva al Serio, in attesa di capire se soltanto di passaggio.

Poi, da decidere anche il destino dei quattro a metà con l'Atalanta, vale a dire Bergamelli (che sembra fare gola al Genoa), Girasole, Cia e Cissè. Una volta risolti tutti questi discorsi, si potrà pensare a rinnovi e mercato vero e proprio.

Per saperne di più leggi L'Eco di Bergamo del 20 giugno

fa.tinaglia

© riproduzione riservata