Lunedì 13 Aprile 2009

Atalanta, è la settimana decisiva
per conoscere il futuro di Del Neri

Esauriti i due giorni di riposo dopo il pareggio di 0-0 al San Paolo contro il Napoli, l'Atalanta martedì 14 sarà di nuovo al lavoro a Zingonia per preparare la sfida casalinga di domenica (ore 15) contro la Reggina, malinconicamente ultima in classifica e ormai quasi retrocessa, nel quadro della trentaduesima giornata di serie A.

I calabresi nel posticipo pasquale hanno perso per 2-0 in casa contro l'Udinese restando in 9 contro 11 per le espulsioni di Lanzaro all'8' st e di Barillà al 16' st e incassando nel finale la doppietta di Floro Flores (40' st e 46' st). Da segnalare i rigori falliti da Domizzi per l'Udinese all'11 st e da Brienza per la Reggina al 36' st, dunque ancora sullo 0-0. Probabilmente per la Reggina è stata la mazzata decisiva, considerando che il ritardo dal Torino quartultimo è di sette punti, un divario molto arduo da colmare a sette giornate dalla conclusione.

Per l'Atalanta ci sarà dunque la possibilità di confermare la decima posizione e magari agganciare la nona, pensando che la Lazio (a +3) è attesa dalla dura trasferta contro il Genoa. Contro la Reggina dovrebbe essere di nuovo arruolabile De Ascentis, out a Napoli per un fastidio muscolare, mentre Peluso ha scontato il turno di squalifica. Tra i big non ci sarà soltanto il lungodegente Ferreira Pinto. Nessun squalificato perché Doni, unico ammonito al San Paolo, non era in diffida. I nerazzurri disputeranno giovedì un test amichevole a Zingonia contro l'Olginatese, squadra di serie D.

Si decide il futuro di Del Neri
Ma la settimana sarà soprattutto importante, probabilmente decisiva, per conoscere il destino di Del Neri. L'allenatore ha confermato nei giorni scorsi che in questa settimana si sarebbe definito il suo futuro. "Dovrò dire sì o no", aveva commentato il mister friulano. I primi colloqui tra Del Neri e il presidente Alessandro Ruggeri hanno un po' gelato l'ambiente nerazzurro. Vedremo se Ruggeri avrà le carte giuste da giocare per convincere il tecnico a rimanere. Si è parlato di Del Neri lusingato dalla Lazio, di Del Neri che vuole un aumento, probabilmente l'allenatore vuole soltanto garanzie che il bel giocattolo che ha costruito non sia smantellato nel prossimo mercato estivo. Intanto le voci di radiomercato non escludono un ritorno sulla panchina dell'Atalanta di Delio Rossi.

Martedì in curva sud: magliette all'asta per i terremotati
La tifoseria atalantina ha organizzato per martedì 14 aprile (ore 21) un'asta in favore delle vittime del terremoto in Abruzzo: in palio ci saranno diverse maglie autografate dei giocatori nerazzurri. La serata si sarebbe dovuta tenere al "Covo" e invece è stata spostata nell'area di prefiltraggio della Curva Sud allo stadio. Dovrebbero intervenire anche alcuni calciatori dell'Atalanta.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata