Denis confermato in attacco   Benalouane verso il forfait
L’appello dei sudamericani nerazzurri in favore di Guillermina

Denis confermato in attacco

Benalouane verso il forfait

Tutto confermato, anche dall’amichevole disputata a porte chiuse contro una mista Allievi. Reja sembra sempre più intenzionato a virare verso il 4-2-3-1 e a lanciare dal primo minuto Zappacosta nel tridente alle spalle di Denis.

L’altra indicazione è che il Tanque sembra ancora favorito su Pinilla. Per il cileno non è un periodo felicissimo, visto che non è stato nemmeno convocato nella sua nazionale e settimana scorsa ha avuto qualche problema fisico, ma può comunque essere un’opzione preziosa anche a gara in corso.

Per il resto si va verso una linea di difesa con Masiello e Dramé ai lati e Stendardo e Biava al centro, mentre a centrocampo Migliaccio sostituirà lo squalificato Carmona al fianco di Cigarini e per finire Moralez e Gomez completeranno la linea sulla trequarti.

Al momento l’undici sembra fatto, anche se bisognerà logicamente aspettare i prossimi due allenamenti a porte chiuse prima della partenza per Napoli. Dove difficilmente ci sarà Benalouane, per i noti problemi alla schiena, mentre sarà interessante vedere se Reja deciderà di portare anche Estigarribia, ormai recuperato a 5 mesi dall’operazione al ginocchio. E a proposito di convocazioni, sono ufficiali quelle nell’Under 21 di Baselli e Sportiello.

Intanto bel gesto dei sudamericani. L’ha postato il Papu Gomez sul suo profilo Instagram: insieme a Carmona, Denis, Estigarribia, Moralez, Pinilla e Scaloni all’interno dello spogliatoio mostrano un foglio con la scritta: #juntosxguille. Guillermina è una bimba di 29 mesi davvero sfortunata, nata con la sindrome del cuore sinistro ipoplasico. La storia ha colpito l’Argentina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA