Venerdì 03 Gennaio 2003

Foppa, avvio col botto del 2003

È cominciato nel migliore dei modi l’anno nuovo della Foppapedretti. Le rossoazzurre, trascinate ancora una volta da una grande Kilic (24 punti), hanno battuto a Reggio Emilia in soli tre set (26-28, 17-24, 24-26) la Cerdisa nell’anticipo della 1ª giornata di ritorno del campionato di A1 femminile. Un guasto alla rete di distribuzione dell’energia elettrica ha provocato un’interruzione della partita per circa 40 minuti al termine del secondo set. Il palasport di Reggio Emilia è rimasto al buio e si è dovuto attendere il ritorno dell’energia elettrica per riprendere il gioco.

Quello di oggi è stato il primo impegno di un tour de force che attende le rossoazzurre allenate da Mario Di Pietro, che scenderanno in campo altre sei volte nei prossimi ventidue giorni tra campionato e Champions League. Sul palcoscenico europeo la Foppapedretti riprenderà l’attività mercoledì prossimo 8 gennaio: alle 19.45 affronterà l’Universidad de Burgos in terra spagnola per la prima gara del girone di ritorno del Pool D, raggruppamento che vede le bergamasche in vetta alla classifica a punteggio pieno (6 punti).

Cerdisa Reggio Emilia - Radio 105 Foppapedretti 0-3
Parziali
: 26-28, 17-25, 24-26
Reggio Emilia: Lahme 8, Siscovich, Dirickx 3, Haneef 8,
Weersing 17, Romano 2, Bo (L), Cross Battle 9. Non entrati Nicora, Radulovich, Quarantelli, Vecerkova. All. Casadio.
Radio 105 Foppapedretti: Marinkovic, Gujska 1, Kilic 24, Turlea 11, Beriola (L), Bown 11, Paggi 9, Piccinini 1, Nikolic 8. Non entrati Baldelli, Cacciatori. All. Di Pietro.
Note - Spettatori 800, incasso 1700, durata set: 27’, 21’, 68’; tot: 116’. Reggio Emilia: battute sbagliate 3, vincenti 2, ricezione positiva 81% (perfetta 34%), attacco 38%, muri 4, errori 9. Foppapedretti: battute sbagliate 10, vincenti 4, ricezione positiva 68% (perfetta 27%), attacco 47%, muri 11, errori 7.


Risultati della 12ª giornata
Volley Modena-Palermo 3-0 (25-12, 25-18, 25-20)
Cerdisa Reggio Emilia-Radio 105 Foppapedretti 0-3 (26-28, 17-25, 24-26)
Icot Impianti Forlì-Despar Perugia 1-3 (25-19, 28-30, 14-25, 25-27)
Asystel Novara-Johnson Matthey Spezzano 3-1 (25-20, 25-9, 18-25, 25-14)
Romanelli Firenze-Olimpia Ravenna 3-0 (25-21, 26-24, 25-14)
Monte Schiavo Jesi-Metodo Infoplus Vicenza 3-0 (25-11, 25-20, 25-14)

La classifica
Despar Perugia punti 30; Asystel Novara e Monte Schiavo Banca Marche Jesi 29; Radio 105 Foppapedretti 27; Volley Modena 26; Banca Romanelli Firenze 19; Johnson Matthey Spezzano 14; Metodo Infoplus Vicenza, Cerdisa Reggio Emilia 10; Icot Impianti Forlì 9; Olimpia Teodora Ravenna 8; Palermo 5.

Prossimo turno (domenica 12 gennaio, ore 17.30)
Metodo Infoplus Vicenza-Volley Modena, Palermo-Asystel Novara, Radio 105 Foppapedretti-Romanelli Firenze, Despar Perugia-Cerdisa Reggio Emilia, Olimpia Ravenna-Icot Forlì, Johnson Matthey Spezzano-Monte Schiavo Jesi (sabato 11, ore 15.15).

u.negrini

© riproduzione riservata

Tags