Gasp: «La miglior Atalanta della stagione L’entusiasmo  di Bergamo,  spinta in più»

Gasp: «La miglior Atalanta della stagione
L’entusiasmo di Bergamo, spinta in più»

Il tecnico nerazzurro dopo la perfetta gara conto il Torino, si dice fiducioso per il raggiungimento dell’Europa League. Ora abbiamo un piccolo vantaggio.

Nonostante le assenze e il caldo, l’Atalanta di mister Gasperini riesce nell’impresa di superare il Torino, 2 a 1 con gol di Freuler e Gosens e un’ottima prova in avanti di Barrow, utilizzato dal primo minuto.

«Siamo molto felici per la vittoria, ottenuta contro un’ottima squadra, come il Torino. Stiamo vivendo un buon momento: lo spirito positivo che ci circonda a Bergamo non è semplice da trovare in altre piazze. L’entusiasmo lo avvertiamo chiaramente e per noi è una spinta in più: la prestazione di oggi, nonostante il gran caldo, credo sia la conferma di tutto ciò». Così Gian Piero Gasperini, ai microfoni di Sky Sport, dopo la vittoria casalinga della sua Atalanta contro il Torino (per 2-1).

«Il sesto posto in classifica non era in programma ma ci arriviamo al momento giusto. Ci sono ancora quattro partite da giocare: quello di oggi però è certamente un grande passo in avanti», ha spiegato ancora Gasperini. «Il segreto della squadra? Questo è un gruppo solido che va nella stessa direzione. Basti pensare ai diversi infortuni che abbiamo dovuto affrontare ultimamente. Fortunatamente chi è stato chiamato in causa ha dato sempre grandi risposte: questa squadra è molto forte nella testa, prima che nelle gambe», ha proseguito il tecnico degli orobici. «La società vuole fortemente un nuovo stadio, di sua proprietà. Speriamo che si possa fare presto: in Italia purtroppo la burocrazia non permette cose celeri anche quando tutte le parti in causa sono d’accordo», ha concluso Gasperini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA