Sabato 23 Settembre 2006

L’AlbinoLeffe non ripete il «colpaccio» di Triestecontro l’Arezzo in casa non va oltre il pari

L’AlbinoLeffe non riesce ad andare oltre un pareggio a reti inviolate con l’Arezzo, al Comunale di Bergamo. La squadra di Mondonico non riesce dunque a fare il bis dopo il successo esterno a Trieste ma può accontentarsi di un punto prezioso, che fa classifica, contro avversari che in questo avvio di campionati sembrano essersi specializzati in pareggi. Le due squadre si sono studiate a lungo e hanno anche provato a pungere, ma alla fine sembra aver prevalso la prudenza e gli attaccanti sono rimasti a secco.

ALBINOLEFFE-AREZZO 0-0
Albinoleffe (4-4-2): Acerbis; Innocenti, Donadoni, Santos, Dal Canto; Gori, Caremi (40’ st Belingheri), Poloni, Rabito (34’ st Madonna); Joelson, Ferrari (10’ st Bonazzi). A disp. Marchetti, Garlini, Colombo, Cellini. All. Mondonico.
Arezzo (4-1-4-1): Bressan; Galeoto, Conte, Capelli, Lombardi; Di Donato (1’ st Goretti); Vigna (12’ st Bondi), Bricca, Roselli, Croce (27’ st Simonetta); Floro Flores. A disp. Bremec, Barbagli, Ranocchia, Terra. All. Conte.
Arbitro: Damato di Barletta
Note: ammoniti Santos, Joelson, Conti, Roselli, Innocenti, Poloni, Bonazzi; recupero 1’ pt, 4’ st.

(23/09/2006)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags