Sabato 14 Luglio 2007

L’AlbinoLeffe riparte da Gustinetti
Vuole salvezza, sponsor e pubblico

L’AlbinoLeffe riparte da mister Gustinetti, con l’obiettivo di «festeggiare il decennale continuando a rimanere in serie B». Così ha spiegato il presidente Gianfranco Andreoletti, che pure ha invitato la squadra ad essere un po’ «ambiziosa», visto che da anni sta facendo bene. Insomma, è un AlbinoLeffe che parte in ritiro pieno di buone intenzioni e speranze. E con qualche altro obiettivo oltre a quello dei punti in classifica: trovare uno sponsor (sulle maglie non c’è) e portare più gente allo stadio.A questo proposito è stata varata una campagna abbonamenti che prevede innanzitutto un abbonamento per 100 euro che consentirà ad una famiglia composta da tre persone di assistere a tutte le gare di campionato. Nella tribuna di viale Giulio Cesare sono previsti abbonamenti da 50 euro che stabiliscono un prezzo medio a partita di 4 euro, mentre per i ragazzi di 50 centesimi. 
Completamente rinnovato lo staff tecnico, con ritorno dell’allenatore Elio Gustinetti, via da due stagioni, e i suoi nuovi collaboratori, l’allenatore in seconda Andrea Buniera, il preparatore atletico Andrea Corrain e l’allenatore dei portieri Emilio Tonoli. Gustinetti negli anni scorsi è stato a lungo sulla panchina dell’AlbinoLeffe, che lui stesso ha contribuito a portare in serie B quattro anni fa.

(14/07/2007)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags