Montecarlo amaro per le Ferrari
Vince Hamilton, Massa terzo

Montecarlo amaro per le Ferrari Vince Hamilton, Massa terzo

Sono partite in prima fila, ma sono arrivate dietro le Ferrari di Felipe Massa e Kimi Raikkonen al Gran Premio del Principato di Monaco. Ha vinto infatti l’inglese Lewis Hamilton (McLaren-Mercedes - nella foto a fianco) al secondo successo stagionale dopo quattro affermazioni di fila della Rossa. Hamilton ha preceduto di 3" il polacco Robert Kubica (BMW-Sauber) e di 4"8 Massa (Ferrari). Un errore nei giri finali ha invece compromesso la gara del campione del mondo, il finlandese Kimi Raikkonen, finito con il tamponare il tedesco Adrian Sutil (Force India) che lo precedeva in quarta posizione.Per Sutil e per il team indiano è così clamorosamente sfumato un grandissimo risultato, costruito giro dopo giro da una gara perfetta del pilota tedesco.Ai piedi del podio è così finito l’australiano Mark Webber (Red Bull), quarto a 19"2, seguito dal tedesco Sebastian Vettel (Toro Rosso), dal brasiliano Rubens Barrichello (Honda), dal giapponese Kazuki Nakajima (Williams) e dal finlandese Heikki Kovalainen (McLaren-Mercedes), ottavo a 33"1. Raikkonen ha quindi chiuso al nono posto a 33"7 da Hamilton. Risultato che è costato al finlandese anche la testa del Mondiale, guidato ora da Hamilton con 38 punti, 3 più di Raikkonen, mentre Massa è terzo con 34; al quarto posto c’é Kubica con 32 punti. La classifica costruttori è invece sempre guidata dalla Ferrari con 69 punti, con la McLaren seconda a quota 53 e la BMW terza a 52.(25/05/2008)

© RIPRODUZIONE RISERVATA