Mercoledì 18 Giugno 2003

«Svizzera»: vince Vinokourov si ritira Casagrande, 2° Guerini

Dopo aver perso l’altro giorno la maglia di leader del Giro di Svizzera, Francesco Casagrande non ha difeso nemmeno il secondo posto. Il corridore fiorentino della Lampre si è ritirato poco prima della partenza, dopo aver firmato il foglio di via, a causa di una prostatite acuta e improvvisa che gli ha anche procurato qualche linea di febbre.

Il kazako della Telekom Alexander Vinokourov ha così difeso facilmente la maglia di leader. Nell’ultima tappa, da Stäfa ad Aarau, di 151,8 chilometri, senza difficoltà di rilievo, successo allo sprint dell’australiano della Fdj.com, Baden Cooke, sull’elvetico Alexcandre Moos e il neozelandese Julian Dean.

Buone notizie per la due ruote di casa nostra. Al secondo posto della classifica generale, infatti, si è piazzato, a 1’14" da Vinokourov, il bergamasco di Gazzaniga, Giuseppe Guerini, compagno di squadra del leader kazako. Terzo, a 1’28", lo spagnolo Oscar Pereiro.

Giro di Catalogna - Lo spagnolo José Antonio

Pecharroman (Paternina) ha vinto il Giro di Catalogna. Nella settima e ultima tappa, che ha portato i corridori da Sant Joan Despi a Barcelone su un percorso di km 128, si è imposto in volata lo spagnolo Angel Vicioso (Once).

Route du Sud - L’australiano Michael Rogers (Quick Step) ha vinto la Route du Sud. La quarta ed ultima tappa, 158 km da Montrejeau a Port de Bales, è stata vinta dal francese David Moncoutié (Cofidis).

(25/06/2003)

u.negrini

© riproduzione riservata

Tags