Martedì 19 Aprile 2005

Tornano a giocare serie A e serie B Per l’Atalanta trasferta durissima

Questa sera (in campo elle 20.30) riprende il cammino dell’Atalanta, aggrappata alla speranza di una salvezza ancora possibile per la matematica. I nerazzurri sono impegnati in una trasferta difficile a Reggio Calabria, dove la Reggina, che ha 38 punti, 11 in più dell’Atalanta (27), dovrà provare a vincere per togliersi dalla zona critica. Partita delicatissima, dunque, con i nerazzurri che vorranno anche riscattarsi dalla rocambolesca sconfitta con il Brescia.Come l’Atalanta, in serata saranno in campo anche tutte le altre squadre di serie A. In testa alla classifica continua il duello a distanza tra Juventus e Milan, con i bianconeri che ospitano a Torino l’Inter di Mancini e il Milan, reduce dalla sconfitta di Siena, deciso a ritrovarsi a danno del Chievo. Tra le concorrenti «dirette» dell’Atalanta per restare in serie A, proprio il Chievo (34 punti) sembra impegnato nella sfida più difficile. Ma anche Siena e Parma (entrambe a 33 punti), dovranno vedersela con squadre più blasonate, come - rispettivamente - Roma e Sampdoria. Fiorentina (32 punti) e Brescia (30) dovranno vedersela invece con le siciliane Palermo e Messina, mentre tra Lecce (37 punti) e Bologna (38) è in calendario lo scontro diretto. Insomma, se è vero che l’Atalanta è attesa a un turno durissimo, è anche vero che le sue dirette concorrenti non stanno meglio. E in caso di colpaccio nerazzurro a Reggio la 32ma giornata potrebbe anche riservare piacevoli sorprese di classifica.

Questa sera si gioca anche la 34ma giornata del campionato di serie B, con l’AlbinoLeffe impegnato al Comunale di Bergamo contro l’Arezzo (inizio ore 20.30).

(20/04/2005)

acampoleoni

© riproduzione riservata

Tags