A passeggio in via Tasso tra le palme e  il vecchio tram
Via Tasso (Foto by Storylab)

A passeggio in via Tasso
tra le palme e il vecchio tram

Nuovo curioso scatto da Storylab: una via Tasso fotografata nei primi anni del Novecento, con le palme e il tram.

Storylab questa settimana ci porta in via Tasso e ci mostra un’immagine insolita di questa strada del centro, alla quale abbiamo dedicato altre puntate della nostra rubrica online. Lo scatto risale agli anni Venti-Trenta del Novecento e arriva dal tratto all’altezza del palazzo della Prefettura e della Provincia. Doveva esserci qualche autorità all’ingresso del palazzo in quel momento, visto che uno degli uomini ha il braccio destro alzato, come se stesse facendo il saluto militare, qualche metro più avanti, una donna cammina in direzione del fotografo.

Ma il dettaglio più curioso sono le palme, che all’epoca erano di moda nei grandi centri e che danno un tocco «esotico» alla strada. Oggi non ci sono più e al loro posto ci sono delle magnolie. Sparito anche il vecchio tram, che al momento dello scatto viaggiava in direzione del centro cittadino e che insieme alle auto ci fornisce un’idea delle dimensioni delle strada di allora: più larga e a doppio senso di marcia, mentre oggi il tratto è a senso unico e si è ristretto con la realizzazione di aiuole e posti auto. Intatta, a quanto pare, la vocazione commerciale della via, come rivelano le tende da sole di negozi e locali sugli edifici a sinistra: negozi e locali che anche oggi contraddistinguono questo lato della strada. Ecco il confronto fra ieri e oggi (foto Bedolis).


© RIPRODUZIONE RISERVATA