Quella strada tra   campi e colli, dagli anni Sessanta ad oggi: ecco via Sombreno
Via Sombreno (Foto by Storylab/Archivio Wells)

Quella strada tra campi e colli, dagli anni Sessanta ad oggi: ecco via Sombreno

Uno scatto suggestivo da Storylab ci porta in via Sombreno, strada nel verde tra Bergamo, Valbrembo e Paladina.

Una strada, un santuario in collina, il campanile di una parrocchia e tanto verde. Con questa immagine tratta da Storylab.it e proveniente dall’archivio dello studio fotografico Wells di Bergamo andiamo in via Sombreno, nella zona verdeggiante tra Bergamo, Valbrembo e Paladina. Lo scatto è datato 1966 e nonostante siano passati più di cinquant’anni questo luogo è ancora ben riconoscibile: sulla collina a destra si vede il santuario di Sombreno (Paladina), mentre a sinistra c’è la parrocchiale di Sombreno. Nel corso dei decenni anche questa parte della città si è sviluppata con nuove costruzioni e infrastrutture, qui ora la strada è più larga, il traffico è aumentato, sono spuntati i lampioni e c’è anche una pista ciclabile, ma il suo aspetto, con il verde che la circonda e quell’atmosfera «campagnola» che piace tanto agli amanti delle passeggiate e delle pedalate, non ha perso il fascino che aveva in passato. Come rivela anche lo scatto attuale realizzato dal nostro Beppe Bedolis... ecco il confronto tra ieri e oggi.

Via Sombreno negli anni Sessanta

Via Sombreno negli anni Sessanta
(Foto by Storylab/Archivio Wells)

Via Sombreno oggi

Via Sombreno oggi
(Foto by Bedolis)


© RIPRODUZIONE RISERVATA