Bocconcini di pollo arrosto

Bocconcini
di pollo arrosto

Iniziate la preparazione dei vostri bocconcini di pollo arrosto mettendo in una pentola ampia e piuttosto bassa qualche cucchiaio di olio e una noce di burro, fate rosolare con molta attenzione 350 grammi di pezzetti di pollo a fiamma alta per qualche minuto fino al momento in cui non si sarà formata una crosticina dorata, sfumate poi con il vino bianco, salate a piacere e abbassate la fiamma al minimo.

Successivamente coprite la pentola con un coperchio e cuocete il pollo per circa 30 minuti rigirando i pezzi ogni tanto. Nel frattempo fate bollire le patate in acqua salata finché non saranno completamente cotte, attenzione non dovranno essere sfaldate, prima che si raffreddino completamente togliete la buccia e tagliatele a pezzi oppure, se sono molto piccole, in quarti. Prima che il pollo abbia terminato la cottura, per gli ultimi dieci minuti rosolate le patate insieme ai bocconcini così che diventino leggermente croccanti. Servite subito il vostro secondo piatto, dovrà essere molto caldo, anche se in realtà il pollo cotto in questo modo può essere consumato, se avanza, anche il giorno dopo riscaldato.


Ingredienti

(per 2 persone)
350 g di bocconcini di pollo
Olio - burro
Sale
4-5 patate
vino bianco

© RIPRODUZIONE RISERVATA