Martedì 03 Gennaio 2012

Siria: 18 militari uccisi da disertori

(ANSA) - BEIRUT, 3 GEN - Diciotto agenti delle forze di sicurezza siriane fedeli al presidente Bashar al Assad sono stati uccisi stamani all'alba da militari unitisi ai civili in rivolta nella regione meridionale di Daraa. Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria, precisando che i militari sono morti a Jassem, nei pressi di Daraa, in uno scontro a fuoco con soldati che avevano appena disertato. I corpi degli agenti uccisi sono stati trasportati in un vicino ospedale governativo. (ANSA).

COR-BA

© riproduzione riservata